Finissage per la mostra su Carlacchiani

CIVITANOVA - Chiude domenica 26 l'antologica di Sant'Agostino che racchiude i 50 anni di vita e d'arte dell'autore. In regalo il catalogo agli ultimi visitatori
- caricamento letture
carlacchiani

L’inaugurazione della mostra

 

Ultimi giorni per visitare la mostra antologica dedicata a Sergio Carlacchiani. Chiude domenica 26 agosto a Sant’Agostino l’esposizione sull’opera omnia dell’artista e direttore artistico di Vita Vita. Inaugurata lo scorso 17 luglio la mostra raccoglie le opere dell’artista dal 1973 al 2021. Quasi 50 anni esposti come un fiume in piena, 100 opere in esposizione, 10 istallazioni fra oggetti e filmati e un bel catalogo antologico di 250 pagine, assimilabile ad un libro biografico composto da 200 immagini in cui si racconta la storia dell’artista impegnato trasversalmente e in modo multidisciplinare in cui vengono incluse le ‘performance’ e il suo essere artista in voce e anche ritrovato poeta. All’interno del catalogo, infatti, si reperiscono anche: l’ultima opera poetica dal titolo ‘Indiscrezioni dal fortilizio’, le note riguardanti la manifestazione ideata da Carlacchiani a Civitanova Marche ‘VitaVita’, giunta quest’anno alla 18esima edizione e viene ricordata “l’amicizia amorosa” dell’artista con Alda Merini.  Domenica 26, in occasione della chiusura della mostra, dalle ore 17 alle 20  all’Auditorium Sant’Agostino per gli appassionati visitatori sarà possibile ricevere in omaggio il catalogo autografato dall’autore. La serata sarà conclusa anche alla presenza del sindaco Fabrizio Ciarapica principale promotore della mostra di Sant’Agostino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X