Civitanova all’Opera,
la soprano Donzelli canta
sulla musica dell’organo Callido

APPUNTAMENTO sabato 25 settembre alle 21.30 nella chiesa di San Paolo, dove si terrà il concerto dedicato al pregiato strumento costruito nel 18esimo secolo
- caricamento letture

 

Stefania-Donzelli

 

Secondo appuntamento della rassegna Civitanova all’Opera con il soprano Stefania Donzelli. La cantante sarà la protagonista del momento dedicato alla riscoperta degli organi storici di Civitanova Alta. Sabato 25 settembre alle 21.30 nella chiesa di San Paolo si terrà il concerto sul pregiato strumento costruito da Gaetano Callido nel 1792, uno dei più importanti organi per qualità di costruzione e dimensioni del nostro territorio. Sauro Argalia, organista dei tre concerti della rassegna, farà conoscere al pubblico le caratteristiche tecniche ed espressive dello strumento. Stefania Donzelli, docente di canto lirico al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro, vanta una prestigiosa carriera essendosi esibita in teatri importanti quali La Fenice di Venezia, Regio di Parma, San Carlo di Napoli, Regio di Torino, ma anche all’estero dall’Australia al Giappone, dalla Corea del Sud alla Germania dove ha spesso cantato in duo con Andrea Bocelli. L’evento è promosso dall’Amministrazione Comunale di Civitanova Marche, in collaborazione con l’Azienda Teatri di Civitanova e con l’Associazione Musicale Gilfredo Cattolica. L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria tramite email a: amusicale1999@gmail.com



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X