Gruppo Lube a Milano:
«Altri 150 store in Italia
entro la fine del 2021»

MERCATO - Martedì 7 settembre al Teatro dal Verme l’azienda leader italiana del settore cucine farà il punto della situazione dopo i mesi di pandemia e soprattutto illustrerà i progetti e le strategie future: «Nel 2020 il fatturato è stato pari a 201 milioni di euro, nel 2021 c'è una previsione di crescita pari al +10%»
- caricamento letture

 

Fabio-Giulianelli-1-325x380

L’ad Fabio Giulianelli

 

Contemporaneamente alla presenza al Supersalone e al Fuorisalone, il Gruppo Lube è presente a Milano con un’importante evento che si terrà martedì 7 settembre al Teatro dal Verme, dove l’azienda leader italiana del settore cucine farà il punto della situazione dopo i mesi di pandemia, che hanno interessato da vicino anche il mercato delle cucine, e soprattutto per illustrare i progetti e le strategie future del Gruppo. Alla presenza di autorità istituzionali quali il presidente delle Marche Francesco Acquaroli, l’assessore allo sport e al turismo della Lombardia Lara Magoni e delle Marche Giorgia Latini, i sindaci di Civitanova e Macerata Fabrizio Ciarapica e Sandro Parcaroli, della stampa nazionale e di numerosi partner commerciali dell’azienda. E naturalmente parteciperanno anche tutti i rappresentanti dei negozi del Gruppo Lube, protagonisti della strategia attuata con successo ormai da diversi anni, che riguarda la centralità dello Store, dell’esperienza memorabile dell’acquisto, della qualità unita alla professionalità. Prerogative assolute per l’azienda di Treia, che si concretizzano nella filosofia “Essere Lube”: «molto più di due semplici parole, un vero e proprio modo di essere e di concepire il proprio spazio cucina. Un insieme di valori condivisi e tangibili che si concretizzano proprio nei numerosi punti vendita distribuiti su tutti il territorio nazionale – si legge nella nota -. A fine 2020, nonostante la pandemia, il Gruppo Lube ha infatti festeggiato l’apertura in Italia di 500 Store monomarca e ne aggiungerà ulteriori 150 entro la fine del 2021. Un obiettivo raggiunto in soli cinque anni grazie ad un lavoro di squadra costante e appassionato. Un progetto studiato nei minimi particolari che ha permesso al Gruppo Lube di raggiungere una posizione di leadership sul mercato italiano, con un fatturato 2020 pari a 201 milioni di euro ed una previsione di crescita per il 2021 pari al +10%».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X