Violazioni nel trasferimento di denaro,
multa da 181mila euro al titolare
e ai clienti di un money transfer

CORRIDONIA - L'attività della Guardia di Finanza di Macerata, riscontrate numerose operazioni irregolari
- caricamento letture

 

finanza

 

Violazioni nel trasferimento di denaro contante, multa da complessivi 181mila euro per il titolare di un money transfer a Corridonia e per numerosi clienti. Il controllo amministrativo della guardia di finanza di Macerata nel periodo dal primo gennaio di quest’anno all’inizio di giugno, è scattato nei confronti di un esercizio commerciale abilitato quale agente nei servizi di pagamento “money transfer”, in materia di prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo. L’attività di controllo ha permesso di appurare violazioni alle norme circa il trasferimento di denaro contante, per un valore complessivo pari o superiore a mille euro, attraverso il servizio di rimessa denaro. Per eludere i limiti imposti dalle norme, l’agente ha consentito a 23 clienti di effettuare numerose operazioni di trasferimento di denaro per importi inferiori al limite di legge, ma tutte concentrate in un unico giorno, in alcuni casi anche a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, verso un unico beneficiario, ma ordinate da mittenti diversi, verosimilmente legati tra loro da rapporti interpersonali o di parentela, per un importo complessivo pari a oltre 25mila euro. Inoltre, in relazione alle citate operazioni di trasferimento, l’agente si è reso responsabile di un’ulteriore violazione per non aver provveduto a segnalare agli organi competenti circostanze ed informazioni rilevanti ai fini della valutazione in ordine all’inoltro di una segnalazione di operazione sospetta, con riguardo alle suddette anomale operazioni di invio di denaro. Sono state quindi contestate sanzioni amministrative per 90mila euro, nei confronti del titolare del “money transfer”, e per complessivi 91mila euro, a carico dei clienti che hanno effettuato le operazioni di trasferimento denaro, tutti di origine pakistana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =