Sicurezza in mare,
torna il presidio acquatico
dei vigili del fuoco

ACCORDO tra il prefetto di Macerata Flavio Ferdani, i sindaci di Civitanova, Potenza Picena e Porto Recanati Mozzicafreddo ed il comandante provinciale del Corpo: sarà attivo da sabato 24 luglio fino a domenica 15 agosto, nei fine settimana dalle 10 alle 18,
- caricamento letture

 

vigili-del-fuoco-mare-2-325x217

 

Garantire maggior sicurezza per i bagnanti del litorale durante la stagione estiva: questo l’obiettivo della convenzione sottoscritta dal prefetto di Macerata Flavio Ferdani con i sindaci di Civitanova Ciarapica, di Potenza Picena Tartabini, di Porto Recanati Mozzicafreddo ed il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Giangiobbe. Anche quest’anno, quindi, sarà attivo il presidio di soccorso acquatico stagionale dei vigili del fuoco, che servirà a garantire più elevati standard di sicurezza in mare. L’iniziativa è il risultato di una proficua cooperazione tra enti nel condiviso intento di assicurare un servizio fondamentale per i comuni rivieraschi che registrano un notevole afflusso di bagnanti per il periodo estivo. Il presidio sarà attivo da sabato 24 luglio fino a domenica 15 agosto, nei fine settimana dalle 10 alle 18, e sarà costituito da tre unità di personale altamente qualificato e con specializzazione per svolgere i compiti di salvataggio in mare di persone in difficoltà e che si avvarrà di un gommone fuoribordo e di una moto d’acqua.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X