Skate park,
il lavoro dello street artist
diventa un video documentario

Skate e Graffiti nel video promozionale realizzato per il rinnovato impianto di Civitanova
- caricamento letture
N O C O M P L Y

 

skate-2-650x348

Un frame del video No Comply

Skate park, un video per raccontare la storia dell’opera di street art incastonata all’interno della nuova struttura sportiva di Civitanova. Un video documentario che racconta anche le origini del lavoro di Giulio Vesprini iniziato negli anni ’90 nel mondo del graffitismo underground.

foto-video-skatepark

Il sindaco Fabrizio Ciarapica con Giulio Vesprini, Daniele Graziani, Elisa Trucchia, Andrea Cimadamore e Roberto Monti.

E’ visibile su Youtube il video racconto dell’opera realizzata da Giulio Vesprini, dalla sua genesi alla posa del primo rullo di colore fino alla sua completa realizzazione. Il racconto cromatico ed emozionale racconta magistralmente le cromie dell’urban artist civitanovese dando ritmo a tutto il girato. Un lavoro realizzato in collaborazione con l’asd StrikeSkateEvents, associazione di professionisti della tavola con le ruote che andrà a gestire lo skate park riportando in città il movimento degli skaters. Dietro al ciak, c’è il videomaker Daniele Cuk Graziani che ha girato le scene insieme al suo braccio destro Riccardo Speca e ci sono Andrea Cimadamore, presidente dell’asd StrikeSkateEvent, Roberto Monti e tutti i ragazzi che si sono impegnati a conservare intatto quello spazio della città recentemente riqualificato dall’amministrazione comunale. «Per la promozione dell’estate 2021, Civitanova sceglie il linguaggio dei giovani – ha spiegato il sindaco Fabrizio Ciarapica nel corso della presentazione ufficiale del nuovo filmato. L’impianto sportivo comunale, recentemente riqualificato dall’Amministrazione, è un fiore all’occhiello per Civitanova in quanto meta di tantissimi giovani del posto ma anche provenienti da fuori Regione. Ma non ci siamo limitati ad un semplice restauro, abbiamo fatto di questo spazio un luogo d’arte, per esaltare l’esperienza sportiva con quella artistica. Abbiamo fatto il massimo di quello che si poteva fare per rilanciare la struttura, compreso affidarne la sua gestione nelle mani di esperti. Ringrazio ancora una volta Giulio Vesprini e Daniele Graziani per questo eccellente risultato, un video energico e bellissimo che porta alto il nome della nostra città e che lasceremo a futura memoria. Dalle immagini traspare non solo la loro professionalità, ma soprattutto l’amore che nutrono verso la loro città».

Cattura



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X