Rivoluzione nel calcio a Matelica:
il Real diventa Fabiani

RIUNIONE tra le due società. La presidentessa Orlandi: «Abbiamo proposto di mantenere vivo in città il nome e la memoria di una persona speciale per la comunità e il mondo sportivo come è stato Corrado Fabiani». I dirigenti, capitanati da Mauro Romaldini, hanno raccolto il testimone
- caricamento letture

 

stadio-matelica-2-1-325x183

Lo stadio di Matelica

 

Nel pomeriggio di ieri si è tenuta una riunione tra i rappresentanti delle società Fabiani Matelica e Real Matelica: quest’ultima prenderà il nome della prima, che a sua volta è già diventata la principale realtà calcistica della città visto che il club di patron Mauro Canil è emigrato in Ancona per disputare la Lega Pro. «Visto che noi ci trasformeremo in S.S. Matelica Calcio 1921 – ha dichiarato la presidentessa della Fabiani Sabrina Orlandi – abbiamo proposto al Real Matelica di prendere il nome di Fabiani Matelica per mantenere vivo in città il nome e la memoria di una persona speciale per la comunità e il mondo sportivo come è stato Corrado Fabiani. Il Real Matelica ha raccolto il testimone, accettando volentieri la nostra proposta di continuare a far vivere il suo nome». «Ringraziamo il Real Matelica, tutti i suoi giocatori e dirigenti per aver accettato questo gesto importante e di grande spessore morale di prendere il nome di Fabiani Matelica per far continuare a vivere ed onorare al meglio il ricordo di un grande sportivo come Corrado», ha dichiarato Claudio Antonelli, segretario della Fabiani Matelica.

Mauro-Canil-e-Sabrina-Orlandi-Coppa-Italia

Mauro Canil, Sabrina Orlandi e loro figlio

«A seguito delle notizie apprese sulle trasformazioni societarie calcistiche cittadine – ha commentato Mauro Romaldini, presidente del Real Matelica -, ancor prima di ricevere l’invito dell’attuale dirigenza della Fabiani Matelica, noi dirigenti del Real Matelica 2012, nonché ex giocatori della Fabiani Matelica, ci siamo riuniti con la forte volontà di percorrere tutte le strade per non far sparire la seconda squadra della città, nata in memoria di Corrado Fabiani e che ha una storia quarantennale. Abbiamo quindi accettato di buon grado e per senso di responsabilità la proposta che ci è stata fatta dai dirigenti della Fabiani, anche se ciò comporterà la perdita del nome Real Matelica. Come sempre abbiamo fatto, continueremo ad investire sui ragazzi matelicesi e a fornire spazio a tutti coloro che intendono porsi obiettivi sempre più importanti, all’altezza del nome e della storia della G.S. Fabiani Matelica, attraverso i valori dello sport».

 

La Fabiani si trasforma: diventerà S.S. Matelica Calcio 1921



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X