Tolentino chiude in bellezza:
tris in rimonta sul Vastogirardi

SERIE D - Al Della Vittoria, di fronte al proprio pubblico, i ragazzi di Mosconi trionfano per 3 a 2 nell'ultima partita di campionato, trascinati da Capezzani, Padovani e Cicconetti
- caricamento letture

 

Gol-Cicconetti

Un’esultanza di Cicconetti

 

di Michele Carbonari

Il Tolentino chiude in bellezza la stagione 2020/2021, di fronte al proprio pubblico. Al Della Vittoria, nell’ultima giornata del girone F di Serie D, i crèmisi rimontano il Vastogirardi e trionfano per 3 a 2. I molisani si portano in vantaggio in avvio con Merkaj, i padroni di casa pareggiano grazie a Capezzani. Gli ospiti mettono la freccia ad inizio ripresa con un contestato gol di Minchillo ma i ragazzi di Mosconi reagiscono ed effettuano il sorpasso trascinati da Padovani e Cicconetti (nel finale palo di Guida). Il Tolentino raggiunge quota 40 punti, gli stessi del Vastogirardi, e soprattutto ritrova il successo interno che mancava da tanto tempo. La Recanatese, invece, ieri ha calato il tris casalingo al Castelnuovo Vomano (doppietta dell’ex Titone e rete di Liguori) e chiuderà il campionato nel match del Tubaldi contro la Vastese, con l’obiettivo di vincere e agguantare i 50 punti stagionali.

Capezzani-e1618759727693-325x177

Capezzani

La cronaca. Al primo affondo (3′) il Vastogirardi passa in vantaggio. Strano scivola all’altezza del centrocampo, Merkay punta l’area e supera Stefoni, palla a Salatino per il più facile dei tap-in. Il Tolentino risponde al 13′ con una grande giocata di Capezzani, che controlla in area e tenta una rovesciata volante alta sopra la traversa. Quindi ci prova Rozzi dalla distanza, sinistro out. Il gol del pareggio arriva al 19′: punizione laterale di Conti, a Tzafestas sfugge la sfera dalle mani, Capezzani è in agguato e di testa deposita in rete. Il Vastogirardi si riaffaccia in area locale al 22′ grazie al mancino di Salatino, palla non lontana dall’incrocio dei pali. Poi, a ritmi non troppo elevati a causa del grande caldo, è un monologo crèmisi. Al 31′ angolo corto di Conti, Capezzani gli va incontro e gira al volo, Tzafestas salva; Tortelli raccoglie la respinta corta ma spara incredibilmente alle stelle a due passi dalla porta sguarnita. Il Tolentino spinge e due minuti più tardi sfiora di nuovo il gol con la botta di Conti dal limite, il numero uno ospite allontana con i pugni. Quindi è il turno di Padovani, che arriva sul cross dalla destra di Tortelli ma per un soffio non inquadra lo specchio.

Padovani

Padovani

La ripresa si avvia con la conclusione alta di Padovani. Ma a trovare la via della rete è il Vastogirardi, al 13′: Guida mette un bel pallone dalla sinistra, Minchillo tutto solo sul secondo palo colpisce di testa, Bonacchi salva al limite della linea di porta (colpendo anche la traversa). Per l’arbitro, però, la palla oltrepassa la linea e assegna il gol del vantaggio ai molisani. Il Tolentino non ci sta e perviene al pareggio al 18′ grazie a Padovani, che scambia con Severini il quale a sua volta chiude il triangolo con il numero nove, bravo a freddare Tzafestas. Il Vastogirardi ci prova con Raucci, che entra in area ma viene murato da Giorgi. Al 23′ gli uomini di Mosconi completano la rimonta e trovano addirittura il vantaggio al culmine di una bella giocata di squadra in cui partecipano Severini, Padovani e Cicconetti, che è anche il finalizzatore dell’azione. I molisani si affidano ai piedi di Guida, che centra il palo, mentre nel finale il neoentrato Coia sfiora il montante con un bel tiro da fuori area.

Il tabellino:

TOLENTINO: Giorgi, Stefoni, Ruggeri, Bonacchi, Conti, Strano (42′ s.t. Labriola), Tortelli (16′ s.t. Severini), Rozzi (16′ s.t. Ruci), Padovani, Capezzani (25′ s.t. Tizi), Cicconetti (32′ s.t. Moscati). A disp.: Lanari, Giaconi, Eleonori, Minella. All.: Mosconi.

VASTOGIRARDI: Tzafestas, Guglielmi, Pacciardi, Acunzio, Ruggieri, Raucci (31′ s.t. Bruni), Minchillo (31′ s.t. Gentile), Pesce (42′ s.t. Coia), Merkaj, Guida, Salatino. A disp.: Guerra, Pralini, Vessella, Abissinia, Maniscalchi, Fioretti. All.: Prosperi.

TERNA ARBITRALE: Collier di Gallarate (De Tommaso di Voghera – Annoni di Como)

RETI: 3′ p.t. Merkaj, 19′ p.t. Capezzani, 13′ s.t. Minchillo, 18′ s.t. Padovani, 22′ s.t. Cicconetti

NOTE: ammoniti: Acunzo, Conti, Stefoni, Bonacchi. Recupero: 6′ (2′ + 4′)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X