L’imprenditrice Sabrina Storani
nominata Cavaliere della Repubblica
«Forte stimolo a continuare la nostra storia»

ONORIFICENZA - Sabry Maglieria, una storia iniziata 51 anni fa. Mezzo secolo di attività nel mondo della manifattura italiana della maglieria premiato oggi con il prestigioso riconoscimento
- caricamento letture
2Giugno_Onorificenze_FF-19-650x433

Sabrina Storani durante la premiazione

 

«Imprenditrice che con grande professionalità ha portato avanti l’azienda di famiglia ed è riuscita a ripartire dopo il sisma nel giro di pochi giorni ricevendo i complimenti del presidente della Repubblica Sergio Mattarella».

2Giugno_Onorificenze_FF-23-325x217

Sabrina Storani con i genitori Nello e Antonietta e la figlia Antonella

Questa la motivazione con cui ieri, 2 giugno, Sabrina Storani, direttore generale di Sabry maglieria e amministratore di Acqua Roana, nota acqua del territorio, è stata insignita del titolo di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
«Questa nomina è per me un onore e rappresenta un forte stimolo e nello stesso tempo una responsabilità a continuare con rinnovata energia la storia iniziata oltre 50 anni fa. Essa rappresenta inoltre, un riconoscimento a quanti hanno contribuito con il loro lavoro alla crescita dell’azienda e all’impegno dei miei genitori che hanno dato vita alla nostra bellissima attività imprenditoriale».

Un’avventura ricca di soddisfazioni ed eventi importanti che hanno portato l’azienda a diventare protagonista di un rilevante percorso imprenditoriale oltre che ad essere una solida realtà nel panorama internazionale. La storia è lunga e tanta strada è stata fatta dalla bottega domestica di maglieria nata nel 1970. Tutto nasce dal sogno di Antonietta e Nello Storani che negli anni ‘80 trasformano il laboratorio artigianale a Montefano in una piccola azienda famigliare.

Nel 1994, viene inaugurata una nuova sede. Il sogno di Antonietta e Nello è diventato realtà e gli spazi ampi e funzionali del nuovo complesso consentono un importante sviluppo aziendale.
2Giugno_Onorificenze_FF-18-267x400La svolta decisiva di Sabry Maglieria coincide con l’ingresso in azienda di Sabrina, figlia di Nello e Antonietta che porta con sé quell’energia e quello slancio indispensabili a disegnare il futuro aziendale ed accrescere la cultura del fare impresa. Il suo pensiero è legato all’ espansione del maglificio nel mercato internazionale.
Sabry Maglieria investe in tecnologia, affina la struttura organizzativa e produttiva, si arricchisce di maestranze altamente specializzate e conquista il mercato oltre confine fornendo maglieria Made in Italy ai migliori brand della moda internazionale.
Nel 2020 l’azienda guarda ancora una volta al futuro, e, in un’ottica di crescita e di miglioramento dei servizi ai clienti, concretizza la realizzazione di un ulteriore ampliamento della sede con spazi completamente rinnovati all’insegna dello stile e dell’innovazione.

 

 

 

sabry_sabrina_storani-1-650x433

Sabry Storani nella sua azienda

sabry_sabrina_storani-2-650x433

Sabrina Storani con i genitori Antonietta e Nello e la figlia Antonella

sabrina_storani-2-650x432

Lo stabilimento di Sabry Maglieria

sabry_sabrina_storani-3-650x433 sabry_sabrina_storani-4-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X