La Provincia tira le somme:
«In un anno nessun focolaio»

IL RISULTATO annunciato dall'ente guidato da Antonio Pettinari: «Abbiamo scelto un prodotto per la sanificazione e un metodo che ci offrono la garanzia di copertura»
- caricamento letture
Pettinari_02-325x222

Antonio Pettinari, presidente della Provincia

 

«È passato più di un anno da quando la Provincia di Macerata ha avviato la sanificazione degli ambienti delle proprie sedi, compresi i mezzi e i beni strumentali, con l’obiettivo di azzerare la possibilità di contagio e i rischi infettivi. Ad oggi non si sono registrati eventi avversi e nessun focolaio riconducibile ai luoghi dove sono offerti e svolti i servizi pubblici provinciali». A dirlo la Provincia in una nota, dove tira le somme dell’anno appena passato in pandemia ma comunque al lavoro negli uffici provinciali. Un risultato, dice l’ente guidato da Antonio Pettinari, dovuto anche «alle misure messe in campo dall’amministrazione provinciale sulla problematica della crisi sanitaria e delle relative azioni adottate a favore della tutela della salute dei propri dipendenti e dell’utenza che accede ai servizi erogati. La sanificazione, che ha riguardato anche gli automezzi della polizia provinciale, quelli dei cantonieri e gli altri in dotazione dell’Ente, ha previsto costanti interventi settimanali specifici che assicurano uno dei più alti livelli di sicurezza per metodologia e prodotti scelti. Inoltre, i lavori di sanificazione non hanno comportato interruzione nell’utilizzo di tutti gli uffici, gli spazi e i mezzi dell’Amministrazione provinciale che sono sempre risultati accessibili e fruibili. A un anno dal primo intervento radicale, la Provincia ha ripetuto la sanificazione integrale di ambienti, mezzi e strumenti per l’azzeramento dei rischi per contatto, sempre attraverso un’azienda specializzata di Trieste che sta curando questa protezione contro innumerevoli agenti patogeni tradizionali e Coronavirus da oltre 12 mesi».

Antonio Pettinari commenta: «Impegno massimo contro virus pericolosi come il Covid19 e per questo abbiamo scelto un prodotto per la sanificazione e un metodo che ci offrono la garanzia di copertura. Resta fondamentale il richiamo a condotte individuali responsabili da parte di tutti, per la definitiva vittoria sulla pandemia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X