Il risveglio della natura:
cicogna a Tolentino
e cigni a Valfornace

FOTO/VIDEO - Gli uccelli sono stati avvistati e immortalati dai lettori di Cronache Maceratesi Marco Laganà e Tony Morris
- caricamento letture
La cicogna a Tolentino
Oche-1-650x352

Due cigni nel laghetto di Boccafornace (foto Tony Morris)

 

A Tolentino è arrivata la cicogna. Il trampoliere è stato avvistato da Marco Laganà di Roma, che da 23 anni ha una casa a Caldarola. «Martedì – racconta – ho filmato la cicogna che stava mangiando in un campo vicino l’incrocio tra la strada delle Grazie e la statale 77. E’ la prima volta che ne vedo una in 23 anni. Ho chiesto agli amici che vivono in zona e anche loro non ne avevano mai vista una da queste parti».

cicogna

La cicogna a Tolentino

La cicogna, molto rispettata nei popoli antichi, è legata alle nascite e ai bebè. Una diffusa leggenda vuole infatti che siano le cicogne a portare i bambini nelle case delle partorienti.
La primavera e il risveglio della natura regala anche un bellissimo spettacolo di cigni nel laghetto di Boccafornace, a  Valfornace. Sono stati immortalati dal nostro lettore Tony Morris.

Oche

(foto Tony Morris)

Oche-2-650x650

(foto Tony Morris)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X