Incidente sulla rotatoria:
auto contro un palo
Donna portata a Torrette

TOLENTINO - Due le vetture coinvolte. Una 51enne è stata soccorsa con l'eliambulanza
- caricamento letture

 

incidente-tolentino-1-650x486

Incidente a Tolentino

 

Incidente sulla rotatoria di viale Brodolini e via Nenni, a Tolentino: dopo lo scontro tra due auto una vettura è finita sopra le aiuole spartitraffico e ha centrato un palo dell’illuminazione. Una donna di 51 anni è stata trasportata all’ospedale di Torrette con l’eliambulanza. L’incidente è avvenuto poco prima delle 18. Secondo quanto accertato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Tolentino la donna, al volante di una Ford Fiesta, stava percorrendo via Martin Luther King e andava in direzione di via Nenni e ha omesso di dare precedenza ad una Mercedes, con al volante un uomo, che nel frattempo era entrato sulla rotatoria. incidente-tolentino-3-650x483Le due vetture si sono scontrate e la 51enne è finita con l’auto sopra l’aiuola spartitraffico all’inizio di viale Brodolini per poi schiantarsi contro un palo della corrente elettrica. La donna è stata soccorsa dal 118. Gli operatori dell’emergenza hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza vista la dinamica dell’incidente. Il velivolo ha raggiunto Tolentino. La 51enne è stata poi trasportata all’ospedale di Torrette, non è in pericolo di vita. 

L’uomo che si trovava a bordo della Mercedes è stato soccorso dal 118: non ha comunque riportato ferite particolari e non è satto necessario il trasporto in ospedale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, per occuparsi della messa in sicurezza dei mezzi, e i carabinieri del Nucleo radiomobile di Tolentino per i rilievi dell’incidente.

(Ultimo aggiornamento alle 19,45)

incidente-viale-brodolini-3-e1618851995351-650x377

incidente-tolentino

incidente-tolentino-2-650x486

incidente-tolentino-3-650x486



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X