Capezzani illude il Tolentino,
Montegiorgio vince in rimonta

SERIE D - Il centrocampista crèmisi porta in vantaggio i suoi, ma Lupoli e Santoro regalano la vittoria ai rossoblu. Al Tamburrini si interrompe la striscia di cinque risultati utili consecutivi
- caricamento letture

 

Capezzani

Lorenzo Capezzani

 

Si interrompe a Montegiorgio la striscia di cinque risultati utili di fila del Tolentino. Dopo quattro pareggi e una vittoria, i crèmisi subiscono la rimonta rossoblu e restano a 32 punti in classifica. Al Tamburrini la partita entra nel vivo nella ripresa: Capezzani illude i suoi, mentre Lupoli e Santoro regalano i tre punti agli uomini di Eddy Mengo. La cronaca. Buon avvio del Tolentino, che si rende pericoloso con il colpo di testa di Padovani, su cross di Ruggeri, e con il tiro dal limite di Severini, sul quale Gagliardini si rifugia in angolo. Il ritmo cala e si gioca soprattutto a centrocampo. La partita si riaccende alla mezz’ora: i giocatori crèmisi protestano per un fallo su Cicconetti, invocando il rigore poiché, a loro avviso, il contatto è avvenuto all’interno dell’area, ma l’arbitro Selvatici di Rovigo non è dello stesso parere. L’ultima occasione della prima frazione è sui piedi di Capezzani, che al 40′ prova a sorprendere Gagliardini (palla alta). Il Tolentino parte bene anche ad inizio ripresa e alla prima occasione passa in vantaggio. All’11’ Severini allunga sulla sinistra e serve Capezzani, che dopo un batti e ribatti riesce a gonfiare la rete. I crèmisi insistono e il minuto seguente pungono con Padovani (alto). Il Montegiorgio non ci sta ed esce allo scoperto soprattutto grazie ai giocatori gettati nella mischia a partita in corso da mister Mengo. Al 18′ Omiccioli batte l’angolo, Montanaro anticipa di testa e Lupoli sul secondo palo centra il bersaglio grosso con un tap-in da vero rapace. Il Tolentino subisce il colpo, mentre i rossoblu ci credono, ma sia lo stesso Lupoli che Cuccù (subentrato) spediscono sopra la traversa. Al 35′ Misin (subentrato) chiama in causa Governali, bravo a chiudere lo specchio. Il gol è nell’aria e arriva due minuti più tardi. L’azione parte ancora dai piedi di Omiccioli, sulla cui punizione laterale Santoro (subentrato) si coordina bene e gira di testa alla spalle del portiere crèmisi. Il Tolentino ha esaurito le energie e non riesce a trovare le forze per pareggiare la partita: finisce 2 a 1 per il Montegiorgio.

Il tabellino:

MONTEGIORGIO: Gagliardini, Gnaldi (14′ s.t. Cuccù), Montanaro, Omiccioli, Ficola, Perini, Pampano (22′ s.t. Mandolesi), Trillini, Lupoli (25′ s.t. Santoro), Albanesi (34′ s.t. Misin), Zancocchia (25′ s.t. Tempestilli). A disp.: Zizzania, Marziali, Ballarini, Mejias. All.: Mengo.

TOLENTINO: Governali, Laborie (49′ s.t. Pagliari), Ruggeri (34′ s.t. Salvatelli), Bonacchi, Strano (44′ s.t. Tizi), Labriola, Tortelli, Cicconetti (34′ s.t. Ruci), Padovani, Severini, Capezzani (31′ s.t. Aloisi). A disp.: Dupuis, Stefoni, Zrankeon, Rozzi. All.: Mosconi.

TERNA ARBITRALE: Selvatici di Rovigo (Giaretta di Bassano del Grappa – Zoccorato di Padova)

RETI: 11′ s.t. Capezzani, 18′ s.t. Lupoli, 37′ s.t. Santoro

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Strano, Montanaro, Ruggeri. Recupero: 6′ (0’+6′)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X