Colpo di coda invernale,
prorogata l’accensione dei termosifoni

MACERATA - Il sindaco Parcaroli ha emesso una ordinanza che consente il riscaldamento per un massimo di 12 ore al giorno
- caricamento letture
TERMOSIFONI-

Foto d’archivio

Accensione dei termosifoni prorogata a Macerata a causa del colpo di coda dell’inverno. A renderlo noto è l’amministrazione in una nota. «A causa delle basse temperature registrate in questi ultimi giorni e in previsione del persistere di condizioni meteorologiche avverse è possibile accendere il riscaldamento. La proroga è stata decisa questa mattina dal sindaco Sandro Parcaroli con una ordinanza che stabilisce la possibilità di attivare gli impianti di riscaldamento nel territorio comunale, con decorrenza immediata e fino al prossimo 25 aprile, per un massimo di 12 ore giornaliere».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X