Fototeca comunale Morrovalle,
onorificenza della Fiaf

IL RICONOSCIMENTO arriva dalla Federazione italiana associazioni fotografiche
- caricamento letture
Luigino-Cipriani-a-sinistra-e-Ivano-Quintavalle

Luigino Cipriani (a sinistra) e Ivano Quintavalle

 

Premiata la Fototeca comunale di Morrovalle. La Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche) ha riconosciuto l’onorificenza “Benemerito della fotografia italiana Bfi”: «In segno di stima per il pluriennale impegno del vostro sodalizio a favore della fotografia» si legge nelle motivazioni. Il riconoscimento sarà consegnato ai rappresentanti della Fototeca il 29 maggio alle 21 a Caorle, nel corso del 73esimo Congresso nazionale Fiaf. «Da parte mia, da parte del direttivo, da parte dei 58 amici del circolo e dei 18 tesserati Fiaf – commenta il presidente della Fototeca comunale Luigino Cipriani – un grazie di cuore al Consiglio nazionale della Fiaf. Un ringraziamento va anche a chi mi ha preceduto in questa fantastica avventura, Ivano Quintavalle e all’amministrazione comunale che ci sostiene».

Inaugurazione-collettiva-Io-vedo-2019-palazzo-Lazzarini-650x433

Inaugurazione collettiva Io vedo, del 2019, a palazzo Lazzarini

La Fototeca comunale si è costituita 32 anni fa, è gestita da un comitato di otto persone (il presidente Luigino Cipriani, Marcello Tramandoni, Elisabetta Bettucci, Emanuela Ferroni, Alessandro Fermani, Mauricio Ebuli, Mariano Coscia, Bogdan Paul Betiano) e opera nella sede di via Cavour. Svolge diverse attività per il Comune, organizza incontri, mostre, conferenze. Tra le esposizioni più importanti di respiro nazionale, l’ultima in ordine di tempo è stata quella dedicata al fotoreporter Mauro Galligani, sequestrato in Cecenia durante la guerra nel 1997. La mostra “Alla luce dei fatti” fu allestita nel 2018 a palazzo Lazzarini e all’inaugurazione era presente anche l’autore. Ora a causa della pandemia, le attività in presenza si sono ovviamente fermate, ma continuano comunque online. Giovedì 11 marzo è stato ospite Giulio Montini, per la serata “Racconti di viaggio”. I prossimi incontri, sempre online, sono previsti il 22 aprile con Sauro Fiorani sull’audiovisivo e il 15 maggio con Massimo Mattoli e Stefania Lasagni sull’approccio al lavoro fotografico. La Fototeca inoltre sta completando un libro fotografico su Morrovalle, finanziato dall’amministrazione comunale. Quindici i fotografi che stanno lavorando al progetto, nato con l’obiettivo di restituire un’immagine del cambiamento della città, dal centro alle campagne. Il lavoro sarà dato alle stampe per maggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X