Anthropos: Farroni e Stacchiotti
ai campionati italiani di paraciclismo

LA MANIFESTAZIONE domani a Marina di Massa. I due atleti (il primo già campione del mondo e medaglia paralimpica e il secondo da due anni nel circuito e campione italiano 2019) saranno accompagnati nella trasferta da Francesco Foresi del Club Corridonia
- caricamento letture
Giorgio-e-STefano

Giorgio Farroni e Stefano Stacchiotti

 

Domani a Marina di Massa si svolgeranno i Campionati italiani assoluti strada – Linea di ciclismo organizzati dalla Federazione ciclistica italiana in collaborazione con la Ciclo Abilia all’interno della manifestazione “Due giorni del mare 2021”. L’Anthropos sarà presente con i suoi due paraciclisti Giorgio Farroni, già campione del mondo e medaglia paralimpica, e Stefano Stacchiotti, da due anni nel circuito e già campione italiano 2019. I due atleti saranno accompagnati nella trasferta da Francesco Foresi del Club Corridonia, società ciclistica partner dell’Anthropos per il ciclismo. «Sono molto contento che si riparta e si possa riattaccare il numero sulla schiena – afferma Giorgio Farroni -. Spero di ottenere il miglior risultato possibile e di avere risposte positive dal lavoro fatto finora nella preparazione». «Nel marasma in cui la pandemia ha proiettato lo sport e tutto il resto – commenta il presidente dell’Anthropos Nelio Piermattei -, piccoli segnali di speranza vengono quando si riesce a organizzare eventi. Sono molto soddisfatto anche della collaborazione che si sta sviluppando con “Club Corridonia”, che nella disciplina vanta una lunga storia e competenza».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X