Pasqua di abbracci alla casa di riposo:
inaugurato il nuovo spazio,
i fondi sono stati raccolti dagli Ultras

MONTEFANO - La sindaca Angela Barbieri ha tagliato questa mattina il nastro e ha usato la vetrata e i manicotti per ringraziare le infermiere: «Oggi è un giorno felice»
- caricamento letture
SPAZIO_ABBRACCI_MONTEFANO-1-650x488

Il nuovo spazio degli abbracci: la sindaca Barbieri abbraccia le infermiere

 

Sarà una bella Pasqua per gli ospiti della casa di riposo “A. Cristallini” di Montefano che potranno abbracciare fisicamente i loro cari nello “Spazio dell’Abbraccio”, inaugurato questa mattina. La struttura è stata realizzata grazie ad una raccolta fondi promossa dagli Ultras Montefano e arredata dalal Giessegi di Appignano. 

SPAZIO_ABBRACCI_MONTEFANO-2-325x244

L’inaugurazione: la sindaca Angela Barbieri ha tagliato il nastro

Questa mattina la sindaca di Montefano, Angela Barbieri, ha inaugurato lo Spazio dell’Abbraccio alla casa di riposo “A. Cristallini” di Montefano.
Alla presenza della Giunta, del comandante della locale Stazione dei Carabinieri, di don Ignazio e di Francesco Prioglio, direttore Generale Ircr Macerata – nel rispetto di tutte le normative antiCovid – è stato tagliato il nastro ed è stata impartita la benedizione al locale.
Uno spazio tutto dedicato agli incontri fra gli ospiti e i loro familiari: oltre 13 mq. di superficie, completamente accessibile ai disabili in carrozzina, un grande divisorio in alluminio con specchiature vetrate e tamponature in legno, arredato con due bei tavoli e due sedie gentilmente donati dalla Giessegi SpA di Appignano.
Lo Spazio dell’Abbraccio è stato realizzato anche grazie alla generosità degli Ultras Montefano, presenti all’inaugurazione con un rappresentante insieme al presidente della S.S.D. Montefano Calcio: alcuni mesi fa i tifosi hanno indetto una raccolta fondi – alla quale il paese ha risposto con grande generosità – proprio al fine di realizzare un luogo in cui gli ospiti della Casa di Riposo potessero tornare ad incontrare i propri familiari in tutta sicurezza.
Sindaco e vicesindaco hanno poi scoperto la targa commemorativa fra gli applausi dei presenti.
SPAZIO_ABBRACCI_MONTEFANO-4-300x400«Un giorno felice, oggi. – ha detto la sindaca – Grazie alla generosità e al lavoro di tanti possiamo finalmente aprire questo spazio, nuovo, bello, pulito e sicuro. Ringrazio tutti, ma proprio tutti, per questa splendida iniziativa, perché abbiamo lavorato insieme. Grazie ai tifosi e alla S.S.D. Montefano Calcio per l’iniziativa, grazie a Francesco Prioglio perché questa casa di riposo funziona bene e – voglio sottolinearlo – è sempre stata Covid free, grazie ai dipendenti degli Uffici Comunali che hanno fatto un ottimo lavoro di progettazione tecnica e un grazie speciale agli operai del Comune che hanno profuso davvero un grande impegno per realizzare al meglio questo luogo. Ringrazio anche  i Carabinieri che tengono sotto un controllo costante ma discreto il nostro territorio e Don Ignazio, che con la sua presenza ci fa coraggio e ci rincuora sempre».
Il ringraziamento del Sindaco all’Infermiera e alla Oss della Casa di Riposo – presenti all’inaugurazione ­- non è stato verbale ma un vero e proprio abbraccio attraverso la vetrata e i manicotti: pur sempre un lungo abbraccio altrimenti impossibile, davvero molto commosso da entrambe le parti. Già da giovedì sono stati fissati gli appuntamenti con i familiari degli ospiti: tutti potranno incontrare i loro cari già in questi tre giorni di festa.

SPAZIO_ABBRACCI_MONTEFANO-3-650x488

SPAZIO_ABBRACCI_MONTEFANO-6-650x488 SPAZIO_ABBRACCI_MONTEFANO-5-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X