Galleria naturale
e albergo diffuso:
il Comune cerca partner privati

POTENZA PICENA - L'amministrazione comunale ha aperto una manifestazione di interesse relativa al programma di sviluppo e valorizzazione del centro storico
- caricamento letture

 

 

centro-storico-potenza-picena

Il centro storico di Potenza Picena

Prosegue il programma di sviluppo e rilancio del centro storico di Potenza Picena, avviato già dal 2017 con apposita delibera nella quale l’Amministrazione comunale avviava una manifestazione di interesse per individuare soggetti privati con i quali sviluppare i progetti “Albergo Diffuso” e “Galleria Naturale”.
«Essi rappresentano la sintesi dell’azione politico-amministrativa della Giunta – ha sottolineato l’assessore alle Attività Produttive e Turismo, Tommaso Ruffini – in quanto in loro trovano espressione e confluiscono, in modo strategico e sinergico, tutte le azioni messe in campo fin qui dall’amministrazione, in relazione al centro storico quali la politica urbanistica volta al progressivo recupero del patrimonio immobiliare pubblico, la politica culturale volta alla ridefinizione di una precisa identità fedele alla storia, che riconosce e riafferma le proprie radici cristiane e che rivendica un passato ricco di tradizioni, cultura e valori, la politica turistica volta a riconoscere al centro storico, un ruolo centrale nell’offerta storico-culturale che la città offre al turista e la politica commerciale volta a sostenere il tessuto locale creando eventi ed occasioni per vivere il centro in ogni periodo dell’anno».

tipicità-grappolo-doro-pro-loco-potenza-picena-FDM-2-325x217

L’assessore Tommaso Ruffini

In questi anni, il percorso partecipativo con i privati ha prodotto l’aggregazione e la nascita dell’Associazione Artigiani e Commercianti “I Piceni” e dell’Associazione “B&B Montesanto Diffuso”, con le quali l’Amministrazione comunale intende perseguire e potenziare il sistema commerciale e turistico della città, attraverso lo sviluppo di questi progetti, definendone gli interventi, le iniziative e gli investimenti.
«Per quel concerne la Galleria Naturale, progetto che si aggancia naturalmente a quello recentemente presentato ed incentivato dalla Regione Marche – ha detto l’assessore al Commercio, Paolo Scocco – si intende riattivare e rilanciare il percorso che porta alla creazione di un vero e proprio sistema commerciale del centro storico (ricognizione su tutto il territorio compresa la costa), attraverso il quale incentivare, promuovere e proporre iniziative di sistema, che possano meglio sfruttare le sinergie con gli altri settori, ambiti e momenti della vita cittadina. Si intende infatti riaprire una manifestazione di interesse rivolta ai proprietari di spazi commerciali all’interno del centro storico, con lo scopo di avere una situazione aggiornata ed attuale sugli spazi privati sui quali sviluppare il progetto. Parallelamente – aggiunge l’Assessore Scocco – si intende avviare una ricognizione degli spazi di proprietà comunale, funzionali a tale progettualità, andandone ad individuare lo stato attuale e gli interventi strutturali necessari per la loro fruizione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X