Chiama i soccorsi per un malore,
58enne muore poco dopo in casa

TREIA - L'uomo, Corrado Dominelli, era riuscito ad allertare il 118. Nonostante tutti i tentativi dei medici, il suo cuore ha smesso di battere. Originario di Milano, lavorava alla Guzzini. Disposta l'autopsia
- caricamento letture

 

obitorio-macerata_Foto-LB

L’obitorio di Macerata

 

Chiama il 118 dicendo di sentirsi male, gli operatori dell’emergenza lo trovano in fin di vita e nonostante tutti i tentativi non riescono a rianimarlo. Si è spento a 58 anni nella sua casa a Passo di Treia Corrado Dominelli, dipendente della Guzzini spa per la quale si occupava di marketing. Originario di Milano, residente ad Ancona, da poco si era trasferito nel Maceratese. La procura, sulla base della relazione dei carabinieri che sono intervenuti nella notte fra domenica e lunedì nell’abitazione, ha deciso di fissare per questa mattina un accertamento medico legale all’obitorio di Macerata per chiarire le cause del decesso. Dall’esito dell’autopsia si potrà capire la causa della morte. In casa non sono stati particolari indizi che possano far propendere per una specifica ipotesi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X