Civitanova, chalet verso la riapertura:
dal 5 marzo inizia la stagione

ORDINANZA del sindaco, fino al 5 ottobre le concessioni balneari potranno somministrare cibo e bevande
- caricamento letture

spiaggia-lungomare-nord-ombrelloni-civitanova-FDM-4-325x217

 

Riapriranno il prossimo 5 marzo le concessioni balneari di Civitanova. Dal primo week end del prossimo mese gli chalet cominceranno a rifarsi il look in vista della stagione estiva. Manca dunque meno di un mese all’apertura delle attività. L’anticipazione arriva dal Comune a seguito della richiesta presentata dalla Cna per richiedere l’anticipazione. La stagione durerà pertanto dal 5 marzo al 5 ottobre. Tra le motivazioni espresse nell’ordinanza dal sindaco c’è l’opportunità di presentare la città al meglio e «il più possibile organizzata sotto il profilo turistico e di offrire la più variegata gamma di servizi». L’apertura di ristoranti e chalet sarà comunque subordinata al rispetto delle normative Covid e le attività dovranno rispettare le medesime restrizioni in materia di dislocazione di tavoli, presenza di dispositivi di sicurezza, orari di apertura e chiusura. Già nelle scorse settimane i balneari hanno iniziato una serie di incontri con il comune per programmare l’attività estiva, in attesa di conoscere cosa sarà possibile fare e in che modo. Al momento in zona gialla non sono ancora possibili gli spostamenti fra Regioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =