Sacchi non sbaglia,
buona direzione in Juve-Bologna

CALCIO - Ottimo arbitraggio per il 36enne fischietto di Appignano che all'Allianz Stadium ha diretto per la prima volta una big della Serie A
- caricamento letture

 

sacchi-juve-bologna

Juan Luca Sacchi ammonisce Dijks durante il match Juventus-Bologna (foto diretta.it)

 

Juan Luca Sacchi supera brillantemente l’esame “da big” ed esce a testa alta dall’Allianz Stadium di Torino, dopo aver arbitrato il lunch match dell’ultima giornata d’andata di Serie A fra Juventus e Bologna. Finisce 2 a 0 per i campioni d’Italia in carica, decidono Arthur nel primo tempo e McKennie nella ripresa. Positiva la prestazione dell’arbitro di Appignano, 36 anni, che ha valutato in maniera corretta l’unico episodio dubbio della partita, decisione confermata dal Var Calvarese: al 41′ l’ascolano Orsolini viene atterrato in area, i giocatori del Bologna accerchiano Sacchi, ma una volta ricevuto il check decide di far proseguire il gioco. Per il resto ordinaria amministrazione, con cinque ammonizioni. Vignato per contrasto troppo deciso, stessa motivazione che lo ha indotto ad estrarre il cartellino a Kulusevski (che salterà la prossima partita per squalifica). Giallo anche a Chiellini, per aver atterrato un avversario, e Arthur, per un intervento duro, nel finale il provvedimento per Dijks. Alla settima apparizione stagionale nella massima serie, Juan Luca Sacchi si dimostra sempre più affidabile e pronto per arbitrare anche le grandi squadre italiane.

(Mi. Car.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X