Multe non pagate,
461mila euro da riscuotere

CIVITANOVA - Nel 2019 sono 3.378 le infrazioni inevase, predisposta la determina per l'approvazione delle liste di riscossione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

multaMulte della polizia municipale, approvate le liste dei debitori, partiranno gli avvisi per 461mila euro da riscuotere. Sono 3.378 le sanzioni non pagate al comune di Civitanova per infrazioni al codice della strada. Il Comune ha predisposto la determina per l’approvazione delle liste di riscossione che riguarda 3.378 notifiche relative all’anno 2019 per le quali sono scaduti i termini e si procederà con la riscossione coatta. L’ammontare complessivo è di 461mila euro. In particolare si tratta di 973 verbali per il primo trimestre pari a 128.844 euro, 749 verbali per il secondo trimestre per 123.973 euro, 866 verbali nel trimestre luglio agosto settembre per 112mila euro e 790 verbali per il quarto trimestre per 96mila euro. Il decreto legge di ottobre disciplina la sospensione dei termini per eventi eccezionali, in particolare ha previsto il divieto per l’agente della riscossione di procedere alla notifica delle cartelle di pagamento durante il periodo di sospensione, prorogando i termini di decadenza e prescrizione degli atti. Sulla base di questa disposizione, tutte le cartelle a pena di decadenza entro il 31 dicembre, godono di una proroga di due anni.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X