Strada per l’ospedale da riparare,
Camerino ottiene oltre 1 milione

L'UFFICIO RICOSTRUZIONE ha riconosciuto i 450mila euro in più necessari all'intervento sulla Caselle-Ponte della Cerasa. L'assessore Marco Fanelli: «Il progetto precedente era rimasto in sospeso e con l’aggravarsi della situazione è stato palese che fosse necessaria una cifra superiore»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Lassessore-Marco-Fanelli-e1572974288121-325x253

Marco Fanelli

 

Approvato in questi giorni il progetto di fattibilità tecnico-economico per l’intervento di riparazione della strada comunale Caselle-Ponte della Cerasa sulla base del nuovo finanziamento autorizzato dall’Ufficio speciale alla ricostruzione che ha approvato, nell’ambito dell’approvazione della Cit (congruità dell’importo richiesto) una somma pari a 1milione e 450mila euro.

Si tratta di lavori su una delle vie di comunicazione che porta all’ospedale di Camerino, che ha subìto nel tempo un’evoluzione dello stato di danneggiamento e degrado fino a compromettere il livello di sicurezza. Inizialmente, nel 2018, per la realizzazione dell’intervento era previsto un importo di un milione di euro. A seguito di valutazioni più approfondite, avviate dall’amministrazione lo scorso anno, e delle indagini geologiche si è evidenziata la necessità di ulteriori interventi per altri 450mila euro.

«Il riconoscimento di questa ulteriore somma – ha spiegato Marco Fanelli, assessore ai Lavori pubblici – è molto importante in quanto ci permette di provvedere a un lavoro completo su tutta la strada. Il progetto precedente era rimasto in sospeso e con l’aggravarsi dello stato della strada è stato palese che fosse necessaria una cifra superiore per realizzare un intervento completo. Dobbiamo cercare di procedere quanto prima all’affidamento dei successivi livelli progettuali».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X