Pagamento Tosap e Cosap,
«servono esenzioni nel cratere»

L'EMENDAMENTO proposto dal commissario regionale Francesco Battistoni al decreto Ristori. Il coordinatore provinciale Riccardo Sacchi: «Ci auguriamo che il governo risponda con la dovuta sensibilità»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ForzaItalia_CongressoProvinciale_FF-1-325x216

Francesco Battistoni, commissario regionale di Fi e Riccardo Sacchi (coordinatore provinciale)

 

Francesco Battistoni, commissario regionale di Forza Italia, ha presentato un emendamento al decreto Ristori, chiedendo la proroga dell’esenzione del pagamento di Tosap e Cosap per le attività economiche e per le imprese aventi sede nel cratere, fino al termine dell’emergenza sanitaria. A ringraziarlo per la proposta il coordinatore provinciale Riccardo Sacchi, per aver recepito «le istanze pervenute dal nostro territorio e in particolare dai comuni colpiti dal sisma del 2016. Ci auguriamo che il governo risponda con la dovuta sensibilità alle reali necessità di chi, oltre al terremoto, sta purtroppo soffrendo anche le conseguenze della crisi conseguente all’emergenza covid 19. Il provvedimento darebbe respiro, in particolare, alle attività di ristorazione e ai bar che sono tra le più colpite a livello economico. Una misura di buon senso fortemente voluta da Forza Italia», conclude Sacchi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X