Stop per Prima e Seconda categoria
Promozione in campo nel weekend

CALCIO - La Figc Marche rinvia la prima giornata «per permettere alle società di adeguarsi alle normative Covid». Maceratese e Civitanovese regolarmente in campo sabato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

pallone-calcio-e

 

«Il Comitato Regionale Marche, su conforme richiesta di alcune società interessate, onde consentire alle stesse di completare gli adempimenti necessari in materia di emergenza epidemiologica da Covid-19, rinvia a data da definirsi la prima giornata dei campionati regionali di Prima categoria, Seconda categoria e dei campionati Allievi e Giovanissimi. Al contempo conferma tutte le altre gare come da calendari pubblicati». Con queste poche righe i vertici del calcio marchigiano annunciano lo stop delle prime partite di Prima e Seconda categoria, in programma questo fine settimana. La decisione è emersa in seguito alle videoconferenze di sabato mattina e lunedì pomeriggio fra il presidente della Figc Marche Paolo Cellini e i presidenti delle varie squadre, la maggior parte titubante e propensa per uno slittamento dell’avvio della stagione. Quasi tutti concordi per l’inizio, invece, i numeri uno dei club di Promozione, i cui campionati non subiranno nessuna modifica rispetto al programma stabilito: nel girone B la Maceratese debutterà a Castelfidardo contro la Vigor (15.30), mentre nel raggruppamento C la Civitanovese esordirà a Fermo contro la Futura 96 (15).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X