Orchestra Fiati Macerata,
donato un timpano
alla banda di Esanatoglia

MUSICA - Il gesto del presidente Gianni Silvi, a nome del direttivo, al termine del concerto “Insieme per gli Altri”, iniziativa in favore dell’Avis ed Aido locali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

orchestra-fiati-macerata

Un momento dell’esibizione

 

L’Orchestra di Fiati città di Macerata, diretta magistralmente dal direttore artistico Andrea Mennichelli, si è esibita al teatro comunale di Esanatoglia in un concerto di beneficenza a favore dell’ Avis e Aido locali. L’Amministrazione comunale e le associazioni coinvolte «ringraziano l’orchestra Fiati Città di Macerata per l’iniziativa – si legge in una nota -. In particolare modo si ringrazia Francesco di Mauro per per la creazione di questo meraviglioso progetto di solidarietà ed il direttivo dell’orchestra, Gianni Silvi presidente, Dario Matteucci vice presidente, Angelo Sopranzi e Osvaldo Bracalente consiglieri. Ottime le performance dei vari solisti dell’orchestra in particolar modo dei Maestri Vincenzo De Angelis al sax soprano; Carducci Francesco al sax contralto; Simona Belli; Andrea Ferranti e Cesare Bisconti alla batteria. Al termine della serata il direttivo dell’Orchestra Fiati Macerata nella persona del presidente Gianni Silvi ha donato alla Banda Comunale di Esanatoglia un timpano professionale per le attività inerenti la scuola di musica di Esanatoglia. La cifra raccolta durante la serata andrà a supportare le iniziative delle Associazioni coinvolte. Infine un sentito ringraziamento a tutti quegli imprenditori che hanno scelto di sostenere, in qualità di sponsor, il progetto “Insieme per gli Altri”: Gabriele Miccini per Giessegi di Appignano, Luca Buldorini per il Centro Funerario città di Macerata, Sandro Parcaroli per Med Computer di Piediripa di Macerata, Adriano Foglia per Aesse forniture di Appignano, Fabio Fiorani per F.I.N.A. di Appignano, Pierluigi Giampieri per Giampieri di Appignano, Nando Ottavi per Simonelli Group di Belforte del Chienti, Gianluca Gasparrini per Mondo Infissi di Appignano, Sauro Carbonetti per Arredogiò di Montecassiano, Mascia Orioli per Dormirbene di Appignano, Jurek Mosiewicz e Angelo Calabrese per Tenute La Murola di Urbisaglia, Francesco Pellerino per Logichem di Appignano; Enzo Marinacci per Grafiche Fioroni di Casette d’Ete; Andrea Domizioli per la Cooperativa Torquati di Piediripa di Macerata».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X