«Odontotecnico faceva il dentista»,
sotto accusa un 59enne

CIVITANOVA - L'uomo è imputato al tribunale di Macerata per esercizio abusivo della professione. La difesa respinge le accuse
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

dentista

 

Faceva il dentista nonostante fosse solo un odontotecnico: questa l’accusa rivolta al 59enne Luca Bigoni, civitanovese, che è imputato al tribunale di Macerata per esercizio abusivo della professione di dentista. La vicenda era emersa in seguito ad un accertamento della Guardia di finanza al titolare dello studio odontoiatrico dove lavorava Bigoni, con sedi a Mogliano, Civitanova e Montelupone. Il titolare, a causa di problemi di salute, si avvaleva di professionisti esterni per proseguire l’attività. Aveva però come suo dipendente l’odontotecnico. E su di lui si erano concentrati gli accertamenti della Finanza.

IMG_0187-e1602867488809

L’avvocato Giulio Abate

Secondo l’accusa, sostenuta dal pm Francesca D’Arienzo, Bigoni non avrebbe svolto la sola attività di odontotecnico ma anche quella di odontoiatra. Ad accertarlo erano stati i finanzieri che avevano sentito anche alcuni clienti dello studio. Oggi al processo è stato sentito un finanziere che si è occupato delle indagini e che ha riferito come ad insospettirli erano stato inizialmente quanto dichiarava di guadagnare l’odontotecnico all’anno, tra gli 11mila e i 12mila euro, e il suo tenore di vita che non era ritenuto compatibile con quelle entrate (al professionista non vengono mosse contestazioni di carattere tributario). La difesa respinge le accuse: «Non ha fatto niente, nello studio lavoravano due giovani dentisti e lui si occupava solo di fare le protesi – dice l’avvocato Giulio Abate –. Andava in studio solo per prendere le misure per le protesi. Non ha mai svolto l’attività di dentista e lo dimostreremo al processo».

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X