Fiera dell’usato a Villa Potenza,
salta anche l’edizione autunnale

MACERATA - Il Centro Fiere dovrà essere ristrutturato, l'inizio dell'intervento era previsto alla fine di maggio scorso ma la pandemia ha dilatato le tempistiche
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

fiera_usato_foto_andrea_del_brutto-2-325x217

 

«Coronavirus ma non solo. Evidentemente è stata l’emergenza sanitaria a determinare il rinvio dell’edizione di aprile, la 41esima di una lunga serie. Ora che, nonostante le difficoltà rappresentate dalle misure prudenziali antivirus previste, la macchina organizzativa era pronta ad allestire l’edizione autunnale prevista nei giorni 10 e 11 ottobre, ecco sopraggiungere l’indisponibilità della struttura fieristica». Ad annunciarlo Service Promotion, che cura l’evento. «Come ben noto il Centro Fiere di Villa Potenza a Macerata è destinatario di un’importante intervento di ristrutturazione il cui inizio era previsto alla fine del mese di maggio scorso. Anche in questo caso la pandemia ha di fatto dilatato le tempistiche. Non di quel tanto, come speravamo, che ci permettesse di riproporre la nostra Fiera dell’Usato. Purtroppo così non sarà – si precisa nella nota – Le particolari esigenze tecniche dell’opera e la volontà di garantire l’utilizzo della struttura nella prossima primavera, richiedono l’avvio delle operazioni con tempi che escluderanno necessariamente la possibilità di vedere il “vecchio” centro fiere invaso per l’ultima volta degli oggetti proposti dai nostri tantissimi amici espositori. Non ci resta che seguire i lavori e sollecitarne un celere svolgimento, affinché questo possa essere un arrivederci alla prossima primavera».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X