Tamponamento in superstrada,
code e rallentamenti

L'INCIDENTE tra gli svincoli di Morrovalle e Corridonia, in direzione monti. Sei feriti lievi trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Macerata. Sull'altra carreggiata, nello stesso tratto, fango e allagamenti hanno rallentato la circolazione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

incidente-superstrada-morrovalle-corridonia-1-2-e1596472798131-650x483

Una delle due vetture coinvolte nell’incidente fra gli svincoli di Morrovalle e Corridonia

 

 

Tamponamento in superstrada fra gli svincoli di Morrovalle e Corridonia in direzione monti, sei feriti lievi trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Macerata.

incidente-superstrada-morrovalle-corridonia-1-5-e1596472940115-325x259Sul posto la polizia stradale per i rilievi, il personale dell’Anas, i vigili del fuoco e gli operatori dell’emergenza Croce Verde di Monte San Giusto e Morrovalle, l’automedica del 118. Le condizioni delle sei persone rimaste coinvolte, che viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta e di una Fiat Multipla non sono gravi. Sono stati trasportati per accertamenti al pronto soccorso dell’ospedale del capoluogo. Lunghe code nel tratto interessato dall’incidente avvenuto intorno alle 17,15, il traffico è stato deviato sulla viabilità secondaria. Rallentamenti nello stesso tratto anche in direzione mare per allagamenti e fango sulla sede stradale in seguito alle precipitazioni avvenute nel pomeriggio. 

(Ultimo aggiornamento alle 20,45)

 

superstrada-allagamenti-1-650x374

Il tratto in direzione mare

 

incidente-superstrada-morrovalle-corridonia-1-6-488x650

incidente-superstrada-morrovalle-corridonia-1-4-488x650

incidente-superstrada-morrovalle-corridonia-1-3-488x650

 

incidente-superstrada-1-e1596470313405-650x453

incidente-superstrada-4-650x488

superstrada-allagamenti

incidente-superstrada-e1596469545205-650x541



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X