A San Severino si lavora
per la banda ultra larga

IL COMUNE ha sottoscritto un accordo con la Open Fiber, in arrivo anche la fibra ottica della Tim
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

banda_ultralarga_1-325x173

 

Il Comune di San Severino sta lavorando per l’attivazione della banda ultra larga in città e per dare una soluzione ai problemi che interessano le cosiddette aree bianche. E’ per questo che con la società Open Fiber ha sottoscritto un accordo, attuato da Infratel, società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico, volto a promuovere la realizzazione e l’integrazione delle infrastrutture per la fruizione dei servizi internet veloci anche in zone a bassa densità di popolazione.
La società esterna sta provvedendo alla progettazione e alla realizzazione, poi si occuperà anche della gestione e della manutenzione in modalità wholesale dell’infrastruttura di rete di accesso sia passiva che attiva, per le unità immobiliari presenti nel territorio comunale. Di pari passo a breve i cittadini settempedani potranno contare pure su collegamenti internet più veloci grazie all’arrivo della fibra ottica Tim. In questo caso il Comune ha dato semaforo verde per i lavori di potenziamento dell’importante infrastruttura telematica. La Tim inserirà cavi in fibra ottica ramificandoli nel sottosuolo tramite condutture da realizzare oppure già esistenti e che sono di sua proprietà o del Comune per quanto riguarda la rete della pubblica illuminazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X