Impazza il calciomercato:
tre ex Civitanovese
nel mirino della Maceratese

TUTTI I MOVIMENTI E LE TRATTATIVE delle squadre della provincia. Miramontes, Vechiarello e Ruibal potrebbero vestire il biancorosso. Il Matelica conferma lo staff tecnico. Ufficializzati i criteri per comporre le graduatorie in caso di ripescaggio
- caricamento letture

 

Staff-tecnico-Matelica

Lo staff tecnico del Matelica insieme ai massimi dirigenti

 

di Michele Carbonari

Il Comitato Regionale Marche ufficializza il blocco delle retrocessioni (l’unica penalizzata dall’Eccellenza è il Sassoferrato Genga che affida la panchina all’ex Pioraco Diego Marinelli, il quale porta con se l’attaccante Fabio Carpinelli) e la promozione delle prime in classifica: esultano quindi le maceratesi Trodica (in Promozione), Appignanese ed Elfa Tolentino (in Prima), Union Picena, Gualdo, Pollenza e Petriolo (in Seconda). Con un ulteriore nota i vertici del calcio marchigiano hanno stabilito anche i criteri per comporre le graduatorie in caso di ripescaggio: «a) posizione nella graduatoria di Coppa Disciplina, relativa alla sola prima squadra, nella stagione sportiva 2019/2020, al momento della sospensione dei Campionati; b) dimensioni e qualità dell’attività giovanile nella stagione sportiva 2019/2020; c) partecipazione alle riunioni provinciali e alle Assemblee Regionali validamente costituite; d) partecipazione alla Coppa Italia ed alla Coppa Marche; e) un punto per ogni anno di anzianità di affiliazione, senza soluzione di continuità, fino ad un massimo di 25 punti». Ancora nulla di ufficiale sulle date di ripresa, anche se pare possibile ipotizzare nella prima metà di ottobre il periodo in cui i campionati potranno iniziare.

Ruibal-Franco-e1570984939588-325x233

Franco Ruibal

Nel frattempo impazza il calciomercato. In Lega Pro, il Matelica conferma lo staff tecnico della storica promozione: il direttore sportivo Francesco Micciola, il mister Gianluca Colavitto, il preparatore dei portieri Fabrizio Nizi e il preparatore atletico Alberto Virgili (manca il vice allenatore, che verrà ufficializzato a giorni). In Serie D, dopo aver confermato in attacco Ettore Padovani e Matteo Minnozzi, il Tolentino annuncia il ritorno del jolly Lorenzo Tizi (in prestito al Fabriano Cerreto) ed è vicino a sistemare la metà campo con Marco Badiali, in uscita dal Valdichienti Ponte. La formazione crèmisi dovrebbe aver vinto la concorrenza della Maceratese, che è ad un passo dall’accordo con i centrocampisti Matias Miramontes (Osimana) e Alejo Vechiarello (Civitanovese) e con l’attaccante Franco Ruibal (Chiesanuova), in passato entrambi alle dipendenze di mister Nocera. Biancorossi che nel frattempo hanno ricevuto il no di Luca Jachetta, il quale difficilmente rimarrà al Valdichienti Ponte intenzionato a ridimensionare il budget. Infatti, per il momento i nuovi giocatori provengono tutti dalla Promozione: Nicolò Armellini (terzino ex Monturano Campiglione), Michelangelo Monaco (difensore ex Portorecanati) e l’attaccante Roman Chornopyshchuk (ex Maceratese).

Vechiarello

Alejo Vechiarello, accostato alla Maceratese

Il discorso è avviato anche con il mediano ex Maceratese Nicola Gagliardini, mentre un ipotesi potrebbe essere Mattia Ribichini fresco di separazione con la Civitanovese: su di lui ci sono già Palmense e Trodica (dopo aver ufficializzato Emiliano Mercanti, per il reparto offensivo pensa anche a Carlo Mongiello al pari del Chiesanuova), più difficile il ritorno al Corridonia dato che i rossoverdi sono intenzionati a trattenere Maccioni e Ripa. In Serie D la Recanatese prosegue con i propri giovani: il portiere 2002 Edoardo Santarelli e il centrocampista 2003 Lorenzo Guercio, mentre dalla Juniores Nazionale vengono aggregati alla prima squadra Vincenzo Cionchetti (difensore, 2002), Alessandro Capitani (centrocampista, 2002), Filippo Lucci (attaccante, 2002) e Marco Vignoli (Attaccante 2002). In Eccellenza il Montefano si affida ancora a bomber Salvatore Mastronunzio, ai mediani Lorenzo Gigli e Lorenzo Carotti, al centrale Mattia Moschetta, al portiere Marco Rocchi e al mancino Roberto Latini. Il reparto difensivo perderà sicuramente Cristiano Lapi, scenderà nel girone B della categoria inferiore, mentre in dubbio sono i giovani Donnari e Pigini. Fabio Roscioli è il nuovo allenatore del Montecosaro (con lui anche Matteo Gentili come preparatore dei portieri), che punta a riconfermare Di Modica nonostante le sirene portorecanatesi. La società arancione di patron Pigini ufficializza mister Marco Ciccarelli, Marco Pantone, Simone Piangerelli, Andrea Maruzzella e Marco Camilletti, mentre si separa dal capitano Davide Gasparini. Il Potenza Picena invece rinforza la difesa con Sebastian Greco, ex Sangiorgese. L’allenatore cingolano Lorenzo Ciattaglia, concede il bis al Barbara, squadra del girone A di Promozione con la quale durante la prima esperienza centrò il salto in Eccellenza.

alex-di-francesco

Alex Di Francesco, nuovo giocatore del Casette Verdini

In Prima categoria il Casette Verdini si assicura le prestazioni di Alex Di Francesco, in uscita dall’Aurora Treia (che a sua volta riabbraccia il trainer Paolo Passarini). La neopromossa Elfa Tolentino preferisce la continuità con il tecnico Claudio Eleuteri , il ds Biagio Micari e bomber Riccardo Massucci, mentre è vicina al portiere Domenicucci (Belfortese). Il San Claudio conferma mister Andrea Marcelli e i giocatori più esperti: Bartolucci, Meschini, De Santis, Ortenzi, Baiocco, Scaramucci, Salvucci, Tartabini, Vecchi e Procaccini, ai quali si aggiungerà il portiere Claudio Liuti e, con ogni probabilità sempre dal Sarnano, i difensori Constà e Salsiccia. Il Montemilone Pollenza sceglie il tecnico Giuliano Fondati, il quale potrà contare su Benfatto, Romagnoli, Pagliarini, Albanesi, Ulivello, Mandorlini, Staffolani e Marinangeli, mentre rientrano dai prestiti Bacaloni e Roganti; arriva il portiere Renzi (Casette d’Ete), al posto di Maccari che è ai saluti insieme ai centrocampisti Rapacci e Fagiani. Risolto l’intrigo di panchine nell’alto maceratese: Andrea Tiburzi al Camerino, Francesco Fede al Fiuminata; il presidente Formaggi si dimette dalla massima carica del Muccia. La Cluentina, con la speranza del ripescaggio in Promozione, rischia di perdere Chiaraberta, tentato dalla Filottranese.

Giacomo-Scarpeccio

L’attaccante Giacomo Scarpeccio

In Seconda categoria il Montecassiano promuove una dozzina di ragazzi del proprio vivaio in prima squadra e assesta altri due colpi nel reparto offensivo: Roccetti dalla Juventus Club Tolentino e Diomedi dalla Vigor Sant’Elpidio Viola. La Folgore Castelraimondo conferma mister Fabio Carucci, la Palombese il duo Centoni-Pinzi e l’Atletico Macerata Marco Cencioni. Le neopromosse Gualdo (ritorno in Seconda dopo 25 stagioni, allora il presidente era Giacomo Battaglioni) e Pollenza (centrato l’obiettivo al primo anno di fondazione) danno continuità ai vecchi staff tecnici, rispettivamente guidati da Stefano Compagnoni e da Sergio Battellini. La matricola Petriolo fa spesa dai cugini del Borgo Mogliano: Giacomo Scarpeccio, Antonio Marino e Matteo Rossi, oltre a Francesco Ciccioli (Giovanile Corridoniense).

Marco-Ortolani

Marco Ortolani, nuovo allenatore del Santa Maria Apparente

Il Ripesanginesio affida la panchina a Giampiero Mazzieri (vice di Moriconi alla Maceratese) mentre il Sarnano ha scelto Mauro Borioni. L’Aries Trodica riabbraccia mister Giordano Bernabei, blinda la porta con Matteo Pennacchietti e affida le chiavi dell’attacco ad Andrea Barelli. Franco Nicola Micucci e Roberto Caporaletti sono due nuovi giocatori dell’Union Picena, che potrebbe piazzare il colpo in avanti: Giuseppe Bugiolacchi, fratello del difensore Carlo. Il San Ginesio annuncia il colpo in avanti: dalla Monteluponese ecco Andrea Verdicchio. C’è fermento in quel di Cingoli. La San Francesco ritrova il centrocampista Francesco Schiavoni (Sampaolese) mentre il Victoria Strada riabbraccia Cristian Latini (Agugliano Polverigi). In Terza categoria il Santa Maria Apparente sceglie per la panchina Marco Ortolani e il Real Matelica conferma mister Marco Mosconi.

Mercato, tutti i movimenti della settimana

Calcio, inizia il valzer delle panchine



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X