Cade in un crepaccio a 3.400 metri:
ore disperate per un 27enne di Camerino

FIATO SOSPESO - Il giovane, Daniele Catorci, era con un compagno e si trovava sulla parete nord del Gran Paradiso: è caduto per 30 metri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
soccorso-gran-paradiso

L’intervento di soccorso sul Gran Paradiso

 

Cade in un crepaccio, ore disperate per un escursionista di Camerino che era con un compagno sul Gran Paradiso. Questa mattina i due ragazzi, uno di 27 anni e uno di 28, si trovavano sulla parete nord della montagna della Val d’Aosta a 3.400 metri di altezza.

daniele-catorci

Daniele Catorci

E’ stato lì che i due giovani si sono trovati a passare su di un ponte di ghiaccio che ha ceduto e uno di loro, il 27enne, Daniele Catorci, è precipitato per circa 30 metri. Il compagno, pure lui di Camerino, si è invece salvato e ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino Valdostano con l’elicottero. Dopo ore di ricerche però alla fine i soccorritori hanno dovuto sospendere le operazioni. Le possibilità di ritrovare il 27enne vivo sono molto scarse. Nulla di grave per il 28enne che è stato portato in ospedale.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X