Cinque chili di droga in una rimessa:
in manette un 32enne

CIVITANOVA - Blitz dei carabinieri nelle campagne. L'uomo è stato trovato intento a confezionare stupefacente
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri_Archivio_Arkiv_FF-3-650x434

 

Blitz dei carabinieri in una rimessa agricola di Civitanova: trovati 5 chili di marijuana: arrestato un 32enne di origini pugliesi. Una operazione che è andata in scena nella serata di martedì. I militari del Nucleo investigativo dei carabinieri di Fermo hanno agito a Civitanova. Lì, in una zona di campagna, hanno controllato una rimessa dove sospettavano ci fosse un deposito di droga. Dopo un servizio di controllo hanno notato che era presente qualcuno all’interno e sono entrati. Dentro c’era un 32enne, G. D., di origini pugliesi. L’uomo al momento del blitz è stato trovato intento a confezionare la marijuana in sacchetti di cellophane. Parecchio lo stupefacente che è stato rinvenuto dai militari nel corso dell’operazione. I carabinieri hanno svolto una attenta perquisizione all’interno della struttura e hanno rinvenuto circa cinque chili di marijuana. Una volta trovato lo stupefacente i militari hanno deciso di perquisire anche la casa del 32enne, che vive a Porto Sant’Elpidio. In seguito al rinvenimento dello stupefacente il 32enne è stato arrestato per spaccio.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X