Docenti in pensione, festa online:
«Dal terremoto alla pandemia
superata qualsiasi prova»

MACERATA - Durante l'ultimo Collegio dei docenti dei giorni scorsi, i professori del liceo scientifico "G. Galilei" hanno salutato quattro colleghi: Rita Morresi, Angelo Angeletti, Paolo Evangelisti e il dirigente scolastico Pierfrancesco Castiglioni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

collegio-docenti-online-galilei-pensionati-4-professori-1-1024x1024

I quattro docenti in pensione del liceo scientifico “G. Galilei” di Macerata: Angelo Angeletti, Rita Morresi, Paolo Evangelisti e il dirigente scolastico Pierfrancesco Castiglioni

 

Nei giorni scorsi si è tenuto, sulla piattaforma “Go to Meeting”, l’ultimo Collegio dei docenti del liceo scientifico “G.Galiei” di Macerata per l’anno scolastico 2019-2020: “Annus horribilis”, così come alcuni hanno voluto chiamarlo, certamente per il lusso, il turismo e l’economia in generale, ma non propriamente per la scuola, considerato che, nonostante la chiusura degli edifici scolastici, il personale tutto e in primis gli studenti e le studentesse hanno lavorato a distanza, da remoto, con infaticabile impegno e originale dedizione. Nell’occasione, sono stati salutati via web alcuni colleghi per il prossimo pensionamento. Per ora la festa è stata solo virtuale, e quindi non coinvolgente quanto lo sarebbe di solito, ma si spera che in autunno si potrà farla in presenza. 

collegio-docenti-online-galilei-pensionati-4-professori-2-1024x855

Si tratta di quattro figure rappresentative della storia dell’istituto, la docente di Inglese e vicepreside della sede succursale di via Gramsci Rita Morresi, il fisico e vicepreside della sede centrale di via Manzoni Angelo Angeletti, lo storico dell’arte Paolo Evangelisti e il dirigente del liceo Pierfrancesco Castiglioni, veterano fra i presidi della provincia. «Avrei dovuto essere con voi per un anno, in realtà dal 2016 ad oggi sono stato impegnato in questa scuola, affrontando gradualmente ogni genere di imprevisto: dal terremoto di allora alla pandemia odierna credo di aver superato qualsiasi genere di prova». Questa una delle riflessioni con cui Castiglioni ha salutato il Collegio, sintetizzando un più ampio discorso, che è stato animato da momenti di sincera commozione. Il corpo docente ha riservato al dirigente e ai colleghi pensionandi alcuni simpatici frizzi, opportunamente scritti da un team di insegnanti guardando ai tratti peculiari di ciascuno dei personaggi in questione. In particolare, efficace l’ultima parte delle strofe riservate a Castiglioni, di seguito riportata:

«Di scuole ne ha girate proprio tante

lasciandovi una sua impronta importante

e l’ultimo anno se lo immaginava

a mette firme mentre strimpellava.

Invece s’ è ‘rtrovato ogni momento

con la segreteria in collegamento

e ha scritto scritto scritto senza sosta

“A me me s’è intasata anche la posta!”».

Con l’auspicio che ci si possa ritrovare in autunno per festeggiare in presenza, il Collegio dei docenti augura un’estate di buone novità a tutti i nuovi pensionati.

collegio-docenti-online-galilei-pensionati-4-professori-3-1024x768



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X