Nuove piante a Villa Cozza,
il dono del Rotary Macerata

GIORNATA MONDIALE DELL'AMBIENTE - Il club si è occupato per il terzo anno consecutivo della manutenzione del parco urbano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
rotary-macerata2-650x488

La piantumazione delle piante a Villa Cozza

 

Il Rotary Club di Macerata e Ircr in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente (Assemblea Generale delle Nazioni Unite 1972), per il terzo anno consecutivo si sono occupati della manutenzione del parco urbano di Villa Cozza a Macerata con la messa a dimora di piante aromatiche e sempreverdi. Particolare attenzione è stata dedicata alla fontana posta all’interno del giardino Alzheimer, già dono del Rotary per favorire la serenità degli ospiti della vicina casa di riposo. A causa delle misure restrittive dovute all’emergenza Covid 19 il parco è momentaneamente chiuso alla cittadinanaza è stata però concessa l’autorizzazione ad un limitato numero di persone che alla presenza del presidente del Rotary Club di Macerata, Luciano Pingi hanno potuto assistere all’ultima fase dei lavori. Un grazie speciale al rotariano Giorgio Mancini per il suo impegno rivolto alle problematiche ambientali.

rotary-macerata1-650x488

La fontana già donata dal Rotary



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X