Asta digitale del pescato,
tour virtuali e specialità dal mare:
il nuovo format di GustaPorto

CIVITANOVA - Il 6 e 7 giugno torna la terza edizione della manifestazione promossa dall'amministrazione, adattata al contesto dell'emergenza Covid. Tra le novità la possibilità di aggiudicarsi casse di pesce da casa. L'assessore Gabellieri: «Vogliamo dimostrare di essere capaci di trasformare le crisi in opportunità»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gustaporto-domenica-civitanova-FDM-11-325x217

La scorsa edizione

 

Sarà la riconfermata “Bandiera blu” di Civitanova a salutare l’inizio del consolidato circuito ‘Grand Tour delle Marche’, iniziativa unica a livello nazionale varata da ‘Tipicità’ in collaborazione con Anci Marche. Si parte sabato 6 e domenica 7 giugno con GustaPorto, la manifestazione promossa per il terzo anno dall’amministrazione comunale, ma con una formula del tutto inedita ed adeguata alla situazione “speciale” di quest’anno. Tra le novità più attese, l’asta digitale che consentirà di aggiudicarsi anche da casa le migliori cassette di pescato stagionale “battute” dal Mercato ittico. «Civitanova si connota sempre più città capofila di eventi innovativi – ha commentato l’assessore al Turismo Maika Gabellieri – L’emergenza sanitaria ci ha colpiti duramente, ma vogliamo dimostrare di essere capaci di trasformare le crisi in opportunità, di sprigionare energie creative. Raccogliamo la sfida di lanciare proposte nuove e moderne per il turismo perché non vogliamo fermarci. Del resto Civitanova è così, città nuova e moderna e non stupisce quindi che sia stata scelta anche in questa occasione del Grand Tour delle Marche, per essere in prima linea nelle proposte all’avanguardia». Oltre alla novità dell’asta digitale, nella rampa di lancio c’è anche il contest per i più giovani, che potranno partecipare con disegni sul tema del mare e delle atmosfere portuali. Gli interessati potranno inviare i propri disegni e i migliori saranno animati da un gruppo di esperti per realizzare dei veri e propri “cartoon” di GustaPorto. Molto suggestivi saranno i “virtual tour” fruibili sul sito della manifestazione, con visite immersive nei luoghi più iconici della città affacciata sul mare, accompagnati dalle performance artistiche e culturali dei sodalizi cittadini. Speciali proposte di accoglienza per tutta la GustaPorto Week nelle strutture ricettive aderenti e menù Gustaporto nei ristoranti e nei balneari del circuito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X