Lube, un’altra conferma:
Marchisio resta in biancorosso

VOLLEY - Il libero ha firmato un biennale: «Sono onorato e felicissimo di poter far parte ancora di questa squadra di fenomeni»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

marchisio

Andrea Marchisio resta alla Lube

 

Continua la storia tra Andrea Marchisio e la Lube Civitanova. Il libero cuneese, classe 1990, ha firmato un contratto che lo lega per altre due stagioni al Club cuciniero. Dopo i primi tre anni con la maglia con cui ha vinto 1 Scudetto, 1 Champions League, 1 Coppa Italia e 1 Mondiale per Club, lo specialista della seconda linea prosegue dunque la sua avventura in biancorosso. «Sono onorato e felicissimo di poter far parte ancora di questa squadra di fenomeni – dice Andrea Marchisio appena firmato il contratto – E spero soprattutto di poter rivedere presto i nostri tifosi al palasport. Siamo un gruppo che finora si è dimostrato vincente e il nostro obiettivo, naturalmente, è continuare a puntare a tutti gli obiettivi possibili anche nella prossima stagione». «Un giocatore fondamentale per noi, che ormai si sente davvero legato alla nostra società -dice il vice presidente della Lube Civitanova, Albino Massaccesi – Andrea ha un ruolo importante non solo in campo ma anche nello spogliatoio. Inoltre ci dà notevoli garanzie ogni volta che viene in causa dal tecnico. Per noi una conferma importante nella costruzione della squadra che affronterà la prossima stagione».

Lube, ecco il colpaccio: preso Luciano De Cecco

Osmany Juantorena è “firmato” Lube «Resto per vincere ancora»

Lube, che conferme: Leal e Simon ancora biancorossi

Un nuovo opposto per la Lube: Jan Hadrava è biancorosso

Bieniek saluta la Lube: giocherà con il Belchatow

Tifosi della Lube, un voucher come rimborso dell’abbonamento

Lube, è già tempo di acquisti: preso il palleggiatore Falaschi

Marlon Yant, il futuro della Lube Cormio: «Trattativa conclusa»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X