Morrovalle piange Piergiorgio Doria:
«Il suo un grande impegno civile»

IL RICORDO del sindaco Stefano Montemarani del 48enne morto oggi: «Ha cercato di dare il suo contributo per il benessere e il miglioramento della comunità». I funerali domani alle 15,30 nella chiesa del Sacro Cuore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

piergiorgio-doria

Piergiorgio Doria

 

«Il suo impegno civile è stato grande, in tempi in cui pochi si interessano del bene pubblico. Oggi a Morrovalle c’è una tristezza palpabile». Così il sindaco Stefano Montemarani ricorda l’amico Piergiorgio Doria, 48enne morto oggi in seguito a una malattia. Una notizia che ha sconvolto la comunità. Doria gestiva l’edicola tabaccheria di Trodica, faceva parte del consiglio di amministrazione della fondazione Canale e aveva anche il titolo di avvocato.

«La notizia di questo lutto così giovane ha sconvolto la città e la nostra comunità, anche perché inaspettata e inattesa – spiega Montemarani -. Piergiorgio aveva sempre avuto la passione della politica e aveva sempre seguito l’attività amministrativa con grande interesse. Partecipava al dibattito politico della città, ascoltava i Consigli comunali. Era una persona impegnata, da sempre.  Si era anche candidato in Comune e Provincia. Ha cercato di dare il suo contributo per il benessere e il miglioramento della comunità, in un tempo in cui pochi si interessano di amministrazione pubblica. Condoglianze ai familiari da parte mia e di tutta la comunità».

La notizia della sua morte è circolata anche tramite i social. La lista di opposizione Nuovo Germoglio Morrovalle lo ricorda così: «Abbiamo appreso con sgomento la prematura scomparsa dell’amico Piergiorgio. Titolare della storica edicola di famiglia e da sempre interessato alla vita sociale della nostra città. Puntiglioso e competente, un vulcano di idee, sempre pronto a condividerle e mai fuori dalle righe. Per queste sue capacità lo avevamo naturalmente rieletto a membro del Cda della Fondazione Canale. Della cui attività ci teneva regolarmente al corrente. Un vuoto difficile da colmare. Riposa in pace caro Piergiorgio».

Doria lascia un figlio, la compagna Eleonora, la madre Rita e il fratello Sauro. I funerali si svolgeranno domani alle 15,30 nella chiesa del Sacro Cuore, nel rispetto delle norme per contenere l’epidemia di coronavirus.

(Fe. Nar.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X