La Maceratese degli Invincibili
a cinque anni dal trionfo
Rimpatriata in video conferenza

3 MAGGIO 2015, all'Helvia Recina un gol di Kouko regala ai biancorossi la storica promozione in Lega Pro. I giocatori oggi hanno celebrato l'anniversario di quella stagione magnifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-23-650x433

3 maggio 2015: i giocatori della Maceratese festeggiano all’Helvia Recina la promozione in Lega Pro

 

di Mauro Giustozzi

Sono passati cinque anni da quel 3 maggio 2015: la Maceratese torna in serie C dopo 42 anni, in un Helvia Recina tappezzato di biancorosso. La stagione degli Invincibili, mai battuti in serie D e con la difesa che chiude il campionato con soli 22 gol subiti che ne fecero la squadra meno perforata dei primi cinque campionati italiani.

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-11-450x300

L’abbraccio dei giocatori con mister Magi

Il gol promozione realizzato da Kouko contro l’Agnonese guidata da un ex biancorosso come Sauro Trillini, ma la stagione fu segnata dalle capriole dell’attaccante di colore dopo ogni gol, dalle magie di Ferri Marini e D’Antoni in attacco, dalla robustezza del centrocampo con Perfetti e Romano e le geometrie di Croce, dalla difesa impenetrabile guidata dal bucaniere Garaffoni. Ma soprattutto la sobrietà e le capacità tecniche di mister Beppe Magi alla guida di una squadra che fece la storia in quella stagione grazie anche alla forza di una società guidata con polso fermo dalla presidente Maria Francesca Tardella che riuscì in un’impresa che mancava da decenni e che difficilmente potrà essere ripetuta in futuro. Almeno a quei livelli.

Festeggiamenti-maceratese-lega-pro-piazza-libertà_Foto-LB-13-450x300

I giocatori sul balcone del Comune

Una festa che in quel 3 maggio 2015 iniziò ben prima della partita in un Helvia Recina più che mai convinto che sarebbe giunta in quella occasione la matematica promozione, proseguita dopo il gol di testa di Kouko e la capriola verso i tifosi, debordante con l’invasione di campo al triplice fischio finale e spostatasi poi nell’intera città, con squadra, allenatore e società accompagnata in corteo sino in piazza della Libertà con il sindaco Carancini a ricevere sul balcone del palazzo comunale gli Invincibili in un bagno di folla immenso. Una formazione coesa dentro ma soprattutto fuori dal campo, un gruppo che, nonostante fu smembrato l’anno successivo e non riuscì a giocare il campionato di Lega Pro per la stragrande maggioranza dei calciatori, rimane ancora oggi in contatto. Con il gruppo Whatsapp di quella Rata che è tuttora funzionante e mantiene in collegamento i giocatori di quella formazione ed anche attraverso il video realizzato dal collega Benedetto Verdenelli conferma come l’unità di quella Rata degli Invincibili sia ancora un forte collante che neppure il tempo ha scalfito.

#invincibili#ssmaceratese#since1922

Pubblicato da S.S. Maceratese su Domenica 3 maggio 2020

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-2-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-5-650x566

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-6-650x363

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-9-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-10-650x573

 

 

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-12-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-13-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-18-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-17-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-16-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-15-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-14-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-19-650x433

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-20-650x433

 

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-21-650x433

 

 

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro_Foto-LB-22-650x443

 

Festeggiamenti-Maceratese-Lega-Pro-Sferisterio_Foto-LB-8-650x433

Festeggiamenti-maceratese-lega-pro-piazza-libertà_Foto-LB-1-650x433

Festeggiamenti-maceratese-lega-pro-piazza-libertà_Foto-LB-2-650x433

Festeggiamenti-maceratese-lega-pro-piazza-libertà_Foto-LB-4-650x433

Festeggiamenti-maceratese-lega-pro-piazza-libertà_Foto-LB-6-650x433

Festeggiamenti-maceratese-lega-pro-piazza-libertà_Foto-LB-8-650x433

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X