Boato a Cingoli,
petardo frantuma
vetro di una pensilina

VANDALI - Intorno alle 22 un'esplosione originatasi dalla frazione di Villa Strada si è sentita in gran parte del territorio
- caricamento letture
WhatsApp-Image-2020-04-04-at-23.24.23-650x488

La pensilina del parcheggio del cimitero di Villa Strada sfondata dall’esplosione

 

Poco prima delle 22 di questa sera un boato originatosi nella frazione di Villa Strada è stato sentito in parte del centro e nelle frazioni limitrofe di Mummuiola, Villa Torre e Troviggiano. Si sarebbe trattato di un petardo di grosse dimensioni fatto esplodere nella pensilina della fermata del bus nel parcheggio del cimitero di Villa Strada. L’esplosione ha provocato la frantumazione di una delle lastre di vetro della pensilina e l’annerimento delle altre. Complice il silenzio dovuto alla quarantena per la pandemia da Coronavirus e l’effetto di risonanza dell’esplosione avvenuta all’interno della struttura di ferro e vetro, il boato è echeggiato per gran parte del territorio cingolano, facendo crescere la preoccupazione dei cittadini sui social network. I rilievi sul posto sono stati effettuati dai carabinieri di Cingoli.

(Aggiornato alle 11,40)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X