facebook twitter rss

Nintendo, il maceratese Calcagni
alla guida del marketing

ECONOMIA - Si occuperà dalla filiale italiana di coordinare le attività di marketing e le campagne di comunicazione di tutti i prodotti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
75 Condivisioni

Stefano Calcagni

 

Il maceratese Stefano Calcagni è il nuovo Head of Marketing per la filiale italiana della Nintendo, leader nella creazione e nello sviluppo di intrattenimento interattivo.
Stefano Calcagni assume dunque la responsabilità di coordinare le attività di marketing e le campagne di comunicazione di tutti i prodotti Nintendo, con l’obiettivo di incrementare il valore del brand e favorirne maggiormente l’espansione sul mercato italiano.

Calcagni, 40 anni e originario di Macerata, approda in Nintendo nel 2012, dove, fino ad oggi, ha ricoperto il ruolo prima di Brand Manager e poi di Senior Brand Manager per l’Italia, seguendo tutte le attività di marketing e comunicazione legate all’intrattenimento delle console domestiche e portatili. Calcagni, dopo un’iniziale ma importante esperienza come giornalista, nel 2005 entra a far parte del gruppo di DeAgostini Publishing, ricoprendo il ruolo di di Senior Product Manager, nell’ambito della creazione, sviluppo e commercializzazione di nuovi prodotti per le aree Kids, Teens, Home Video, Cartoon e Music. In DeAgostini ha ricoperto anche il ruolo di Rights Acquisition Manager nell’ottica dell’acquisizione e gestione licenze per lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti a livello internazionale.

«Nominando Calcagni Head of Marketing abbiamo deciso di valorizzare una risorsa meritevole attraverso un percorso di crescita interna che consentirà di portare avanti importanti obiettivi di sviluppo in collaborazione con la Direzione Commerciale e l’head quarter internazionale» dichiara Andrea Persegati, Direttore Generale di Nintendo Italia.

«Sono orgoglioso di questo nuovo incarico che mi permette di mettere a disposizione dell’azienda le mie competenze, la mia esperienza e la grande passione per il mondo Nintendo” afferma Calcagni. “Insieme a tutto il team Marketing, l’impegno sarà rivolto alla definizione delle strategie e delle iniziative più efficaci per contribuire all’espansione dei nostri brand all’interno del mercato».

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X