Evade dai domiciliari,
arrestata una 39enne

CIVITANOVA - La donna è stata trovata in un bar dalla polizia: era destinataria della misura cautelare perché accusata di rapina
- caricamento letture
polizia-archivio-arkiv-1-650x488

Foto d’archivio

 

Evade dagli arresti domiciliari, rintracciata dalla volante del commissariato di Civitanova una tunisina di 39 anni. Su di lei era stata emessa una misura cautelare per rapina ai danni di un’altra donna. La tunisina, già nota alle forze dell’ordine, è stata rintracciata ieri sera attorno alle 20 al bar Emina di via Giacosa. Era uscita nel tardo pomeriggio evadendo dalla misura cautelare emessa dal giudice a seguito dell’arresto per rapina. Alla polizia avrebbe raccontato di essere stata cacciata di casa dal compagno. Questa mattina la donna è stata ricondotta in tribunale in stato di arresto per l’evasione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X