facebook twitter rss

«Essere ricoverato all’ospedale di Macerata
è stata la mia fortuna»

SANITA' - Maurizio Noè ringrazia l'Utic e il reparto di Cardiologia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
521 Condivisioni

Una sala di Cardiologia a Macerata

«Nella sfortuna di aver contratto una pericardite subacuta con versamento ho avuto la fortuna di essere stato ricoverato all’ospedale civile di Macerata reparto Utic poi trasferito al reparto di Cardiologia e di essere stato curato operato  assistito con sapienza professionalità umanità». A dichiararlo è Maurizio Noè in una lettera di ringraziamento indirizzata al direttore dell’Area vasta 3 Alessandro Maccioni, al direttore sanitario Massimo Palazzo e al primario del reparto di Cardiologia Mario Luzi. «Esprimo -prosegue – profonda gratitudine e affetto per tutti i medici, gli infermieri gli operatori dei rispettivi reparti che con passione dedizione quotidiana mentre porgete le dovute cure ci date la forza di sperare e il tutto ha rafforzato la mia energia, la mia voglia di vivere, di donare»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X