facebook twitter rss

Studentesse si ritrovano
dopo mezzo secolo

CIVITANOVA - Cinquant'anni fa hanno frequentato insieme il corso per addetta alla contabilità, oggi 24 donne si sono incontrate per una reunion speciale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
180 Condivisioni

La reunion 50 anni dopo

 

Si sono conosciute da giovani studentesse all’inizio degli anni ’70, dopo 50 anni si ritrovano a pranzo alla Locanda sul mare. Sono le ventiquattro donne, classe 1953 che in quegli anni frequentavano il corso per addetta alla contabilità d’azienda dell’istituto professionale femminile Virgilio Bonifazi, un ciclo di studi con triennio a Civitanova e biennio di specializzazione a Macerata. Lì, in un edificio di via Mazzini, si sono conosciute e alcune, per mezzo secolo, non si sono nemmeno mai più incontrate. Grazie però all’intraprendenza di alcune di loro e con i nuovi mezzi di comunicazione, sono riuscite a ricongiungersi e, dopo mesi di tentativi per organizzare un incontro, eccole qua. Un po’ diverse nell’aspetto forse, quando ingenue si affacciavano al mondo del lavoro, ma identiche nel carattere e nell’ironia. Alcune sono diventate nonne, altre ancora lavorano in maniera attiva, a qualche anno dalla pensione. Una di loro addirittura è diventata suora di clausura e un’altra risiede in Canada. Una bella rimpatriata dal sapore amarcord. Ecco l’appello: Patrizia BellaCarla Belleggia, Simona Cantelli, Anna Carestia, Mabel Cecarini, Simona Cellini, Rosanna Ciminari, Elisa Corrado,Floriana Dichiara,  Flora Foresi, Umberta Gattari, Anna Giaconi, Marisa Marinelli,  Anna Maria Mazzieri,  Teresa Micucci, Amerina Orioli, Zelide Papa, Patrizia Pezzola, Giovanna Renzi, Paola Ripari, Paola Sacchi, Alba Settembretti, Silvana Teodori, Loredana Valentini, Paola Vergari, Virgilia D’Alessandri, Carla Borroni, Anna Meschini, Cesarina Zallocco.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X