facebook twitter rss

Due circoli Auser in provincia,
a Macerata c’è anche la bocciofila

IL PRESIDENTE nel capoluogo sarà Sesto Porfiri. Inaugurazione a San Ginesio domenica 19 gennaio alle 16
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
67 Condivisioni

 

Antonio Marcucci

Dopo quello aperto recentemente a San Ginesio, l’Auser ha costituito un nuovo Circolo di promozione sociale a Macerata. Si tratta della “Bocciofila Don Bosco” che ha la propria sede, in via Annibal Caro n. 6.
L’attività prevalente sarà quella del gioco delle bocce, ma come in ogni altro Circolo Auser, si svolgeranno anche altre attività ricreative e culturali, sempre finalizzate all’obiettivo principale dell’associazione, cioè l’invecchiamento attivo.
E poiché la nostra provincia ed il suo territorio sono ai vertici, anche a livello mondiale, per la longevità dei propri residenti, è evidente che questa peculiarità dell’Auser di favorire ed agevolare l’invecchiamento attivo e il perseguimento di finalità di solidarietà sociale verso persone svantaggiate oltre ad un risvolto socio-culturale notevole; da non dimenticare, infine, che l’Auser si propone di migliorare la qualità della vita degli anziani; contrastare esclusione e discriminazione sociale; sostenere la fragilità; diffondere la cultura e la pratica di solidarietà e la partecipazione; valorizzare l’esperienza, la capacità, la creatività degli anziani; sviluppare il confronto con i più giovani. L’assemblea costitutiva ha eletto il primo presidente del Circolo Auser Insieme Promozione Sociale “Bocciofila Don Bosco” Sesto Porfiri , il vice presidente Franco Montenovo e il segretario Piero Penna. 
Il circolo di San Ginesio sarà inaugurato domenica 19 gennaio alle 16.

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X