facebook twitter rss

Restyling del centro sociale,
taglio del nastro a Gagliole

SISMA - Spazi rinnovati con lavori da 81mila euro, finanziati dagli sms solidali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
8 Condivisioni

Taglio del nastro del centro sociale ristrutturato

 

Il Natale ha portato un regalo alla comunità di Gagliole con l’inaugurazione del ristrutturato centro sociale vicino al palazzo comunale del paese. Grazie ai fondi degli sms solidali e alla legge di bilancio 2019 si è eseguito un intervento di risanamento conservativo, con l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’adeguamento alla normativa antincendio.

Alla presenza di tanti cittadini, del parroco, di tanti bambini è stato tagliato il nastro e celebrata la messa. A seguire anche la visita al presepe meccanizzato, ospitato in centro storico. «Con delibera di giunta nell’aprile 2019 è stato approvato il progetto di intervento per il centro di aggregazione sociale – spiega il sindaco di Gagliole Sandro Botticelli – per eseguire una serie di lavori di adeguamento, necessari ad ottenere il certificato di prevenzione incendi, realizzato con contributo stanziato nella legge di bilancio 2019. Con altra delibera di giunta del maggio 2019 è stato approvato il progetto per il risanamento conservativo dello stesso centro, mediante il rifacimento dell’impianto termico ed elettrico, nonché l’installazione di una piattaforma elevatrice per l’abbattimento delle barriere architettoniche, finanziato con i fondi degli sms solidali». L’ammontare complessivo dei lavori è di 81mila euro.

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X