facebook twitter rss

Sos lungo i binari:
nuvola di fumo dal treno
Traffico ferroviario in tilt

CIVITANOVA - Il locomotore di un convoglio merci si è bloccato a causa di un guasto. Sospesa la linea Ancona-Pescara, ritardi anche di 90 minuti
venerdì 24 Maggio 2019 - Ore 18:22 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
241 Condivisioni

 

Il fumo dal locomotore

 

Guasto alla motrice, il treno s’incendia a Civitanova. Ritardi fino a 90 minuti lungo la linea Adriatica, richiesto il servizio di bus sostitutivi.

Un guasto alla motrice di un treno merci ha provocato oggi pomeriggio gravi ritardi alla circolazione lungo la linea adriatica della ferrovia. Attorno alle 17 un treno si è fermato all’altezza di Fontespina: dalla motrice si è sprigionato un denso fumo nero che ha invaso dopo poco tempo la statale 16. Pare che all’origine del corto circuito ci sia un guasto al comparto del motore elettrico. In un primo momento le Ferrovie non avevano richiesto l’intervento dei vigili del fuoco, ritenendo che il problema si potesse risolvere con una breve sosta. Successivamente però sono stati chiamati i pompieri del distaccamento di Civitanova che sono intervenuti sul posto per risolvere la situazione. Un intervento particolarmente difficile a causa delle linee di tensione elettriche,pertanto i vigili del fuoco hanno spento il rogo solo tramite l’utilizzo degli estintori. Il fumo ha interessato la carreggiata e per evitare che creasse problemi anche alla viabilità e alla circolazione su strada sono intervenuti i vigili urbani di Civitanova. L’odore acre ha creato alcuni problemi ai residenti e alle abitazioni che si affacciano sulla ferrovia, ma non ci sono intossicati. Il convoglio al momento è rimasto bloccato lungo i binari in attesa che arrivi da Ancona il mezzo per rimorchiarlo. Bloccata la circolazione dei treni: sei i treni a lunga percorrenza coinvolti tra cui il Frecciabianca 8813, il Frecciabianca 8828, il Frecciabianca 8815, Intercity 611, Intercity 614, Frecciarossa 9809 con ritardi stimati di oltre 2 ore. La circolazione lungo la Ancona Pescara attorno alle 19.30 è stata riaperta su un unico binario. E’ stato richiesto il servizio sostitutivo con i bus.

(l. b.)

(Ultimo aggiornamento alle 19,30)

 

(foto di Roberto Migliori)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X