“All’ombra del buco nero”,
la prof. De Laurentis ad Unicam

CAMERINO - Appuntamento con la docente della Federico II di Napoli, una dei cinque membri italiani della collaborazione internazionale che ha fotografato per la prima volta un buco nero, in programma mercoledì alle 15 al Polo di matematica
- caricamento letture

 

de-laurentis

Mariafelicia De Laurentis

 

L’università di Camerino ospiterà la professoressa Mariafelicia De Laurentis, una dei cinque membri italiani della collaborazione internazionale Event Horizon Telescope (Eht), che poco tempo fa ha fotografato per la prima volta un buco nero. L’Event Horizon Telescope conta circa 350 scienziati di tutto il mondo: di questi, solo 3 (3 donne) lavorano in Italia, una delle quali è proprio Mariafelicia De Laurentis, che è professore di astronomia e astrofisica al dipartimento di Fisica dell’Università di Napoli, Federico II, e ricercatrice dell’Infn – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.  Come membro della collaborazione EHT ha coordinato il gruppo di analisi teorica dell’esperimento. “All’ombra del buco nero” sarà il tema del seminario tenuto della professoressa De Laurentis, in programma mercoledì alle 15 al Polo di matematica. L’incontro, promosso dal professor Roberto Giambò della sezione di Matematica di Unicam, sarà introdotto dai saluti del Rettore Claudio Pettinari ed aperto alla comunità universitaria e a quanti interessati ad ascoltare come si è giunti ad un momento così eccezionale nella storia della scienza, direttamente dalla voce di chi vi ha preso parte attivamente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X