Macerata Opera Festival
alla conquista di Berlino

LA STAGIONE lirica dello Sferisterio alla Itb, la fiera che rappresenta il maggiore mercato d’affari dell’industria del turismo che si svolge in Germania
- caricamento letture
unnamed

La fiera di Berlino

 

Il Macerata Opera Festival raddoppia la sua presenza in Germania facendo tappa alla Itb di Berlino dopo la partecipazione dello scorso febbraio alla Free di Monaco di Baviera. Ospite della Regione Marche, il Mof avrà l’opportunità di rivolgersi ai quasi duecentomila visitatori, di cui oltre la metà operatori del mondo del turismo provenienti da 180 paesi diversi, numeri che fanno della fiera della capitale tedesca il maggiore mercato d’affari dell’industria del turismo che si svolge in Germania. Tante sono le opportunità che la fiera offre, come aree, mercati e proposte dedicate. Quella di Berlino è l’ultima tappa di un vero e proprio tour che il Macerata Opera Festival ha compiuto fra le fiere più importanti di tutta Europa, con l’obiettivo di internazionalizzare la propria offerta culturale proponendo quello che è sempre più percepito come un brand di eccellenza nel settore della lirica. Lo dimostra la risposta da parte dei tour operator e delle agenzie di viaggio che già nelle prime ore di fiera hanno acquistato diversi pacchetti che comprendono l’esperienza allo Sferisterio all’interno del viaggio nelle Marche, sia per l’anno in corso che per il 2020. Al pubblico della fiera è stata proposta la 55esima edizione del festival e il tema #rossodesiderio al quale le opere in programmazione sono collegate: Carmen di Bizet, Macbeth e Rigoletto di Verdi, che si alterneranno sul palcoscenico dello Sferisterio dal 19 luglio all’11 agosto 2019. Quest’anno #rossodesiderio è stato presentato, oltre che alla Itb Berlin, alla fiera Free di Monaco, alla Bit di Milano, al World Trade Market di Londra e alla Ttg di Rimini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X