Addio a Silio Ciccioli,
ex primario di Radiologia

LUTTO - Aveva 79 anni ed era ricoverato all'ospedale di Civitanova. Originario di Colmurano, ha lavorato a Tolentino e Macerata. Romano Mari, presidente dell'Ordine dei medici: «Si è sempre fatto in quattro per aiutare tutti». I funerali domani (23 febbraio) alle 16
- caricamento letture

 

Schermata-2019-02-22-alle-12.01.17-325x197

Silio Ciccioli

 

 

E’ morto nella notte Silio Ciccioli, ex primario di Radiologia dell’ospedale di Tolentino e poi di Macerata. Aveva 79 anni. Ciccioli era ricoverato nell’ospedale di Civitanova. Da tempo era malato ma aveva sempre continuato a lavorare. Originario di Colmurano, il medico era molto conosciuto e stimato. «Una persona estremamente corretta e un professionista valido – lo ricorda Romano Mari, presidente dell’Ordine dei medici -. L’ho conosciuto quando ho iniziato a lavorare a Macerata: lui era assistente radiologo. Una persona dal cuore buono, si è sempre fatto in quattro per aiutare tutti». Dalla pensione Ciccioli lavorava per la Fisiomed associati di Sforzacosta di Macerata. E’ stato a lavoro fino a mercoledì, prima che alcune complicanze lo costringessero al ricovero. Lascia la moglie, un figlio e una figlia. I funerali domani (23 febbraio) alle 16 nella chiesa del Sacro Cuore di Macerata.

(Fe. Nar.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X